Puoi aggiungere un testo qui (3) Puoi aggiungere un testo qui (4)  


  Home
  News



  Chi siamo
 Storia
 Squadra
 Stemmi Storici
  Kits
  Kits Storici
  Tifosi & Stadio
  Il mercato
  Gli Sponsor
  Albo d'Oro
  Record
  Bacheca Trofei
  Leggende
  Hall Of Fame



  Classifica
  Calendario
  Marcatori



  Libro degli ospiti
  Gemellaggi
  Vota il sito
La prima 21/10/2012 2:46 pm 
Esordio fuori casa per il Real, nel teatro del Crin che schiera un interessante 3-5-2: Himmelbauer, Ferraguti, Thorstensson, Nunes Leal, Dunn, Hofstetter, Senserini, Laverde, Oddina, Zamparo, Graziuso. Il Real risponde con un 4-4-2: Boldrini, Meschini, Postel, Aspening, Ługiewicz, Campellone, Forestier, Rivas, Rynkowski, Siilasvuo, Yavuk.

Si sente il ringhio dei giocatori di F.C. che hanno deciso di difendere a tutto campo sui loro avversari: un pressing veramente asfissiante. Cross da corner di Graziuso e svetta più alto di tutti Ferraguti che con una combinazione così, non c'è neanche bisogno di raccontare la zuccata che vale il gol del 1-0! Dunn scende palla al piede lungo la fascia, con una finta mette a sedere il suo diretto avversario e scodella in mezzo un pallone che Zamparo indirizza di testa all'incrocio dei pali opposto al 21° e i padroni di casa conducono ora per 2-0. Dopo aver segnato al 34° Meschini è stato più rapido a riportare il pallone al centro di quanto non fosse stato ad approfittare del buco della difesa destra di casa. Il pressing del Real non permette agli avversari di impostare le azioni infatti, vengono bloccate sul nascere. Il Real riesce a pareggiare con Yavuk che approfitta di un varco fra i centrali avversari. Si conclude così il primo tempo sul punteggio di 2 a 2.

Ci sono alcuni cambi all'avvio della seconda frazione di gioco per elevare il livello tecnico, almeno per dare una svolta alla partita. Ma nulla avviene sino al 77° l'arbitro è costretto a far ripetere un calcio di punizione in seguito al mancato rispetto della distanza da parte di Laverde, che viene ammonito. Secondo tempo noiosio che regala un punticino ad entrambe le squadre.

Fra i giocatori di Crin spicca sicuramente l'operato di Silvan Hofstetter. Bo Thorstensson è stato proprio una delusione, sicuramente il peggiore del suo team. Il sito internet dei fan di F.C. ha eletto Guilherme Tavares come migliore in campo. Eliyahu Agayof ha disputato una prova davvero deludente. La partita si chiude sul punteggio di 2 a 2. Malgrado l'agonismo mostrato in campo, i giocatori delle due squadre si radunano a centrocampo per il consueto cerimoniale di fairplay.
Tutte le News
La fine del Ritiro: 21/10/2012 2:28 pm 
Qualche giorno prima dell'inizio del campionato come al solito la squadra abbandona la sede del suo ritiro. Infatti, la mattina di Mercoledì la squadra ha abbandonato l'ottimo centro sportivo "Peppino Amato", che ha ospitato il Real Star in queste due settimane di ritiro precampionato.

Per gli addetti ai lavori la situazione è la seguente, la squadra forze sarà leggermente appesantita per le prime partite, ma dovrebbe recuperare e smaltire i carichi durante le altre settimane di lavoro.

Tutti comunque si dicono soddisfatti, quindi le aspettative sono alte, così come quelle dei tifosi, che si aspettano di vedere la squadra in una posizione di metà classifica.
Tutte le News
Il Precampionato! 21/10/2012 2:22 pm 
La Squadra dal suo ritiro di Amalfi ha svolto un lungo periodo di allenamenti. Un programma intenso e alternato con corse campestri in pianura, in montagna e in spiaggia. Rifinitura sul campo da calcio, defaticante in palestra e rilassamento muscolare in un centro specializzato in fisioterapia.

Le sessioni di allenamento sono state per le due settimane:
Prima Settimana:

Lunedì: Risveglio muscolare - Stretching - Corsa Campestre in pianura - Nel pomeriggio: Allenamento con il pallone.
Martedì: Stretching - Scatti - Dribbling - Corsa leggera - Nel pomeriggio: Rifinitura.
Mercoledì: Risveglio muscolare - Stretching - Corsa Campestre in salita - Nel pomeriggio: rilassamento muscolare - Pesi
Giovedì: Allenamento Tattico - Schemi - Partitella - Nel pomeriggio: 5 contro 5 a campo piccolo - Cross - Rigori - Punizioni
Venerdì: Risveglio muscolare - Stretching - Corsa Campestre in spiaggia - Nel pomeriggio: Torello - Tecnica - Attività Aerobica - Scatti
Sabato: Rifinitura - Nel pomeriggio: Defaticante - Lavoro in palestra
Domenica: Riposo

Seconda Settimana:

Lunedì: Risveglio muscolare - Stretching - Corsa Campestre in pianura - Allenamento Tattico - Nel pomeriggio: Rifinitura
Martedì: Preparazione della partita -Schemi - Nel pomeriggio: Amichevole contro una squadra locale.
Mercoledì: Risveglio muscolare - Stretching - Corsa Campestre in spiaggia
Giovedì: Preparazione della partita -Schemi - Nel pomeriggio: Amichevole contro una squadra locale.
Venerdì: Risveglio muscolare - Stretching - Corsa Campestre in salita
Sabato: Preparazione della partita -Schemi - Nel pomeriggio: Amichevole contro una squadra locale.
Domenica: Defaticante - Rilassamento muscolare - Massaggi - Riposo
Tutte le News
Intervista a Campellone 21/10/2012 1:54 pm 
Giornalista Voce dello Sport: Martin hai segnato entrando dalla panchina, come ti senti? E' stata una settimana difficile per te, non è vero? Le voci di mercato?

Beh, sai, per un attaccante il gol è tutto se per un'intera stagione non segni non è bello. Capisco il mister se ha deciso di mandarmi in tribuna per alcune partite. Non posso dire di essere stato felice. E' claro che non è stata una settimana positiva per me, le voci di mercato mi hanno un po' destabilizzato, io vorrei comunque rimanere e terminare la mia carriera qui. Si sa che il calcio è imprevedibile, ma oggi l'ho dimostrato.

Il tuo futuro allora lo vedi ancora sotto la Mole?

Claro, io spero di si, sono affezionato a questi tifosi e sono pronto a dare ancora molto a questa squadra, poi la mia età anagrafica non dice che ho molti anni per dimostrare di essere ancora al top, però per altre tre o quattro stagioni vorrei rimanere e concludere la mia carriera al Real.

Con il presidente e conRepo hai parlato?

Io parlo sempre con il mister, mi ha detto cosa pensava e che voleva provare gli altri attaccanti ho accettato con serenità la scelta. Mi dispiace che Santiago quest'anno non ha potuto dimostrare il suo valore, ma sono convinto che questi sono gli attaccanti che dovranno portare in alto il Real.

E con il presidente?

Ho parlato anche con il presidente, mi ha comunicato che mi avrebbe ceduto per fare cassa, non sono stato ceduto ad una cifra ragionevole io credo che rimarrò.

Quindi l'esultanza era colma di rabbia?

Rabbia? Claro che no, ero amareggiato e il gol ha lavato via tutta la tristezza adesso sono felice. Grazie e arrivederci.
Tutte le News
Durante la sosta 24/09/2012 5:43 pm 
Durante la sosta è stato presentato alla società un progetto di ristrutturazione e ampliamento davvero interessante, dello stadio che dagli attuali 16.200 posti dovrà raggiungere i 20.000. Il progetto è stato approvato per i meriti raggiunti dalla squadra e per incrementare gli introiti annuali, per obiettivi più ambiziosi.
Ecco alcuni dettagli:

Lo stadio è circondato da impalcature e materiali da costruzione. La conclusione dei lavori è prevista approssimativamente per il 05-10-2012.

Gradinate: 0
Tribune: 1500
Tribune coperte: 1500
Poltrone VIP: 800

Il termine dei lavori è fissato per il 10 ottobre, le partite in casa saranno disputate nello stadio della primavera, il New Oratorio Salesiano.
Tutte le News
 
Pages : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62