Puoi aggiungere un testo qui (3) Puoi aggiungere un testo qui (4)  


  Home
  News



  Chi siamo
 Storia
 Squadra
 Stemmi Storici
  Kits
  Kits Storici
  Tifosi & Stadio
  Il mercato
  Gli Sponsor
  Albo d'Oro
  Record
  Bacheca Trofei
  Leggende
  Hall Of Fame



  Classifica
  Calendario
  Marcatori



  Libro degli ospiti
  Gemellaggi
  Vota il sito
Silenzio Stampa 16/09/2012 1:53 am 
"Il Real ha comunicato che rimarrà in silenzio stampa da qui alla fine delle stagione, per rimanere concentrati sulle ultime partite della stagione."
Tutte le News
Comunicato: 07/09/2012 3:43 am 
La società dell'F.C. Real Star comunica di aver acquistato a titolo definitvo, dal ESV Laim per una cifra che si aggira intorno ai 365.000 €.

Il calciatore è un attaccante, giovane promessa del calcio sudamericano, nazionalità cilena e speriamo che l'investimento fatto non sia pura fantasia e che possa diventare un valore aggiunto di questa squadra.
Tutte le News
Comunicato: 07/09/2012 3:38 am 
La società F.C. Real Star comunica le cessioni a titolo definitivo dei due calciatori suoi tesserati Toshiya Naito e Adel Korbekandi entrambi ceduti rispettivamente per una cifra pari a 28.000 euro il primo e 26.000 registrando una plusvalenza di 25.000.
I due calciatori sono stati acquistati dal BULLTERRIERS F.C, Adel Korbekandi, mentre dal Athletic de Sarriena, Toshiya Naito.

Il Presidente Giacomo Agnello, tutto lo staff tecnico e tutta la societtà ringrazio i due professionisti per la loro disponibilità, lealtà e professionalità. Augura per tanto ogni forma di bene e di successi sportivi con le nuove squadre.
Grazie!
Tutte le News
Il Real in casa trova il sorriso 7 - 0 agli Spongebob. 07/09/2012 3:25 am 
Nonostante le nubi offuscano il The Eagles Arena, 12.938 spettatori si sono riuniti per incitare i propri beniamini. Il Real schiera un 4-4-2: Boldrini, Meschini, Postel, Aspening, Ługiewicz, Tavares, Forestier, Rivas, Rynkowski, Siilasvuo, Noriega.
Gli ospiti rispondono con un 4-4-2: Soffritti, Andronico, Rumolo, Scarlata, Canton, Mastrota, Ballotta, Dadalt, Nefasto, Pancotti, Gulisano.

Il Real ha deciso di difendere a tutto campo con un pressing veramente asfissiante, nonostante tutto è il Real che si rende pericoloso con un affondo di Tavares lungo la fascia. Giunto sul fondo guarda al centro e lascia partire un insidiosissimo tiro-cross sul palo lungo. Per Siilasvuo, trovatosi solo a pochi passi dalla linea di porta, è un gioco da ragazzi appoggiare la palla in rete, al 2°. Rinvio del portiere, sponda di testa di un compagno, e fuga sulla destra per Meschini, che una volta entrato in area, finta il cross e infila Soffritti sul primo palo, 2-0. Anche in dieci è il Real che trova il gol con Forestier che converge dalla sinistra aggirando il diretto avversario e, presa in controtempo la retroguardia insacca. Al 34°, Meschini si comporta come un dilettante e regala un pallone agli avversari. Fortunatamente per lui, non viene sfruttato. È il 35° minuto quando il Real può usufruire di un calcio di rigore che Siilasvuo trasforma nel gol del 4-0. Sul parziale di 4-0 le compagini vanno a bere un the caldo, la ripresa si apre con il Real che allunga, mettendo a segno il 5-0. Azione sulla fascia sinistra e conclusione di prima di Rynkowski. Grande parata di Soffritti che, al 50°, salva gli ospiti dalla capitolazione andando a deviare in corner la cannonata di Forestier che si era liberato sulla sinistra. Forestier chiama palla in mezzo all'area e, ricevuto il pallone, colpisce di ginocchio. Palla sporca, ma val bene un altro goal: 6-0. Pochi svolazzi e molta sostanza per i padroni di casa, che mettono a segno un altro gol. Sempre dal fronte sinistro, classica verticalizzazione e difensori imbambolati, Rynkowski la manda in fondo al sacco: 7-0, così si conclude la partita.
Fra i migliori per i padroni di casa spicca Marzal Rivas, tra i flop Lucjan Ługiewicz, mentre per gli ospiti tra i top spicca Livio Scarlata, e tra i flop Tomas Ballotta.
Tutte le News
La partita in casa della yuppyteam si conclude con un finale amaro per il Real:2-0 07/09/2012 2:58 am 
Dinanzi a 12.615 fedelissimi che sfidano la pioggia la Yuppy schiera un 4-4-2: Capozzi, Agostinho, Serón, Cortes, Carvajal, Derendarz, Kurtcebe, Marano, Blomgreen, Wąsowski, Bredballe.
Gli ospiti rispondono con un altrettanto 4-4-2 molto strategico con: Boldrini, Meschini, Postel, Ługiewicz, Aspening, Tavares, Forestier, Rivas, Rynkowski, Siilasvuo, Noriega.

La yuppyteam cercherà di dare spettacolo lasciando spazio all'inventiva dei propri campioni, mentre il Real cerca di far sentire il suo pressing asfissiante e la presenza costante su ogni pallone. Meschini soffre l'emozione delle partite importanti e il portiere è costretto a deviare in angolo il suo lunghissimo retropassaggio. Dopo 15 minuti Ługiewicz, taglia da sinistra e quasi per un soffio stava per portare il Real in vantaggio, ma trova la risposta di Capozzi che si oppone con una gran parata. La yuppyteam ha una ghiotta occasione al 16°, quando un bel cross dalla destra pesca Derendarz tutto solo davanti al portiere. Il giocatore però non riesce a coordinarsi e la palla si stampa sul palo.Il Real sta pressando con efficacia gli avversari, ma sono quest'ultimi a ottenenre un discutibile rigore al 25° trasformato da Agostinho. Ancora un calcio da fermo permette agli ospiti di portarsi in vantaggio. Ottima combinazione studiata in allenamento e palla filtrante per Serón che, senza esitare, insacca alle spalle del portiere per il 2-0 al 28°. Si conclude così il primo parziale, la ripresa vede il campo in condizioni peggeri rispetto al primo tempo e con tutta l'acqua che è venuta giù c'è poco da fare per le giocate rapide, ne sa qualcosa Aspening. Al 67° viene fischiato un altro calcio di rigore in favore dei padroni di casa, ma Agostinho cerca l'angolino e la palla finisce fuori. Notevole il lavoro di Wąsowski nella fascia centrale del campo, al 79° è lui stesso a poter chiudere l'incontro, ma il suo tiro carico d'effetto si stampa sul palo. Il risultato non cambia e la partita termina con il definitivo 2-0.
Tra i migliori per yuppyteam bisogna menzionare Carl Bredballe, una prestazione eccezionale la sua. Mariano Joel Cortes non ha offerto una prestazione degna delle sue migliori giornate. Fra i giocatori di F.C. spicca sicuramente l'operato di Marzal Rivas. Pessima gara per Ola Aspening. La partita è finita 2 - 0. Al rientro negli spogliatoi la squadra ospite viene accolta dagli applausi dei giocatori di casa disposti in due file. Anche il pubblico si alza in piedi per applaudire.
Tutte le News
 
Pages : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62