Puoi aggiungere un testo qui (3) Puoi aggiungere un testo qui (4)  


  Home
  News



  Chi siamo
 Storia
 Squadra
 Stemmi Storici
  Kits
  Kits Storici
  Tifosi & Stadio
  Il mercato
  Gli Sponsor
  Albo d'Oro
  Record
  Bacheca Trofei
  Leggende
  Hall Of Fame



  Classifica
  Calendario
  Marcatori



  Libro degli ospiti
  Gemellaggi
  Vota il sito
F. C. Real Star - Embrioni: 2-0.... Le speranze proseguono. 24/08/2012 4:57 pm 
Tra le mura amiche sono giunti 13.325 tifosi a sorreggere il Real che schiera un 4-4-2: Boldrini, Meschini, Postel, Aspening, Ługiewicz, Tavares, Forestier, Rivas, Rynkowski, Siilasvuo, Noriega.
Gli ospiti rispondono con un 3-4-2: Jakobej, Viktorp, Pagliardini, Orosz, Angiò, Carbonich, Acsinte, Filoni, Wenders, Patti.

Si sente il ringhio dei giocatori del Real che hanno deciso di difendere a tutto campo sui loro avversari. Ingenuità di Angiò che al 6° stava per regalare un gol al Real con un'avventata deviazione di testa. Siilasvuo sfiora il vantaggio per i padroni di casa al 14°: si era presentato al tiro dopo uno scatto a tagliare centralmente la difesa avversaria, la palla però è finita di poco a lato. Vedremo questa sera se le ingenerose moviole intaccheranno o meno il bellissimo gesto tecnico di Forestier: partito dalla sinistra ha saltato due uomini per poi concludere con un tocco sotto a scavalcare l'incolpevole portiere. Rimangono dubbi su una posizione di fuorigioco ritenuto inattivo dall'arbitro, che quindi convalida l'1-0. Così si conclude il primo parziale e la ripresa riprende con le stesse formazioni. Una perfetta triangolazione appena fuori dall'area di rigore, ha aperto un corridoio centrale e messo in condizione Tavares di mettere a segno la rete del 2-0. La struttura dell'incontro ha cominciato a cambiare, i giocatori del Real hanno deciso di ripiegare ed aspettare gli avversari nella propria metà campo. Al 84° l'arbitro è costretto a far ripetere un calcio di punizione in seguito al mancato rispetto della distanza da parte di Pagliardini, che viene ammonito. Embrioni sembra soffrire un po' di confusione in fase di costruzione del gioco. La partita si conclude con il risultato di 2-0 e le speranze del Real di giocarsela nelle prossime due partite con Yuppyteam e Spongibop.

Il sito internet dei fan di F.C. ha eletto Ciro Meschini come migliore in campo. Lucas Manuel Boldrini ha disputato una prova davvero deludente. Tra i migliori per Embrioni bisogna senz'altro menzionare Ludwig Nicaud, una prestazione eccezionale la sua. Chissà che il coach di Embrioni non si sia pentito di aver schierato Bohuš Jakobej. Arriva il fischio finale sul punteggio di 2 a 0. Le squadre si radunano a centrocampo e si stringono la mano, un gesto che fa bene al calcio.
Tutte le News
F. C. Angel- F. C. Real Star: 2-0 24/08/2012 4:46 pm 
All' F.C. Angel Arena si respira aria di grandi emozioni, per gli Angel che schierano un 4-4-2: Barel, Fuentes, Iezzo, García Solé, Zeiss, Giglietti, Pereyra, Camaj, Csöngető, Overdijk, Pacarani. Gli ospiti schierano un 4-4-2: Boldrini, Meschini, Postel, Aspening, Calamari, Tavares, Forestier, Rivas, Rynkowski, Siilasvuo, Noriega.
È ovvio che Angel ha intenzione di attaccare sulle fasce. La strategia del Real prevede un pressing a tutto campo nel tentativo di interrompere le costruzioni offensive dell'avversario. Brutto movimento della difesa centrale ospite che, nel malaugurato tentativo di attuare la tattica del fuorigioco, lascia Camaj liberissimo di concludere a tu per tu con Boldrini. Nell'uscita quest'ultimo sradica il pallone dai piedi dell'avversario, il rimpallo è però sfavorevole all'estremo difensore ospite che vede il pallone depositarsi in rete: 1-0. Grande parata di Boldrini che, al 43°, salva gli ospiti dalla capitolazione andando a deviare in corner la cannonata di Rocca che si era liberato sulla sinistra. La prima frazione di gioco si conclude sul 1-0, la ripresa si riapre con il Real che non modifica la sua tattica di gioco. I giocatori di Angel non capiscono che la partita non è ancora finita e sprecano un'altra opportunità al 65° con Zeiss che, invece di servire un compagno smarcato, tenta la soluzione personale con un tiro debole e centrale. Al 67° Angel allunga portandosi sul 2-0. La difesa ospite si è fatta soffiare il pallone da Csöngető che sopraggiungeva dalla fascia sinistra e, arrivato a tu per tu con il portiere, lo ha messo a sedere con una finta depositando in rete. Al 69° l'arbitro è costretto a far ripetere un calcio di punizione in seguito al mancato rispetto della distanza da parte di Noriega, che viene ammonito. La partita temina sul risultato definitivo di 2-0, Angel è stato superiore in tutto e il Real abbandona per il momento i sogni di gloria.

Il sito internet dei fan di Angel ha eletto Pashk Camaj come migliore in campo. Pessima gara per Marco Rocca. Tra i migliori per F.C. bisogna senz'altro menzionare Ciro Meschini, una prestazione eccezionale la sua. Chissà che il coach di F.C. non si sia pentito di aver schierato Lucas Manuel Boldrini. La partita si è conclusa 2 - 0. Si svolge come di consueto il cerimoniale di fairplay, con i giocatori delle due squadre che si scambiano una stretta di mano a centrocampo.
Tutte le News
Lettera del tifoso: Antonio La Trippa 24/08/2012 4:29 pm 
"Gentile redazione vorrei ringraziarvi dello spazio concesso.
Intanto vorrei dire due parole agli altri tifosi del Real che per due partite hanno criticato la squadra e non si sono presentati allo stadio. Mi dispiace dirlo, ma essere tra i primi tre o quattro della serie, lottare per la promozione sin da quest'anno, la salvezza ormai vicina a due punti, beh, mi sembra esagerato.
Certo posso capire, vincere è bello e la squadra ci ha abituato a questo, ma qualche partita la si perde comunque, infatti, contro il Versilia all'andata è stata una sola azione a penalizzarci e al ritorno abbiamo dimostrato che si è trattato di un caso.
Comunque, spero che la squadra continui così, per le rimanenti sei partite, io sono fiducioso e spero che i tifosi capiranno.
Totò."
Tutte le News
F.C. Real Star 3 - 2 Versilia Seahawks 05/08/2012 2:38 pm 
Al The Eagles Arena non si registra il pienone solo 12668 tifosi, a sostenere i padroni di casa che scendono con un 4-4-2: Boldrini,Meschini,Postel,Aspening,Ługiewicz,Tavares,Forestier,Rivas,Rynkowski,
Siilasvuo,Noriega.
Il Versilia risponde con un 3-4-3:Justo,Cottin,Zanotti,Jannitti,Çili,Morel,Tortora,Schutt, Reyero,Biazzi,Cavero.

Il Real tenterà di sorprendere la difesa avversaria con dei rapidi contropiedi. Al 10° minuto, l'arbitro assegna un calcio di punizione dal limite in favore del Real e Siilasvuo prende la mira e lascia partire una bordata che perfora la barriera dando così il vantaggio ai padroni di casa: 1-0. Il vantaggio non dura a lungo, infatti, Schutt ha concretizzato un gran passaggio dalla sinistra, infilandolo alle spalle del portiere al 31°. Aspening cerca di sfondare per vie centrali in cerca del vantaggio, ma la difesa ospite si dimostra sempre attenta. Al 38° minuto, in molti hanno pensato al rigore quando Forestier, entrato in area dopo un'azione centrale, è stato atterrato dal portiere Justo; l'arbitro però non ha fischiato. Si conclude così il primo tempo sul punteggio di 1-1, la ripresa si riapre senza cambi, ma solo con un ripasso della tattica di gioco. Brutto movimento della difesa centrale ospite che, nel malaugurato tentativo di attuare la tattica del fuorigioco, lascia Forestier liberissimo di concludere a tu per tu con Justo. Nell'uscita quest'ultimo riesce quasi a sradicare il pallone dai piedi dell'avversario, il rimpallo è però sfavorevole all'estremo difensore e vede il pallone depositarsi in rete. Notevole il lavoro di Postel nella fascia centrale del campo, al 52° è lui stesso a poter chiudere l'incontro, ma il suo tiro carico d'effetto si stampa sul palo. Il pareggio degli ospiti sembra cosa fatta al 67°, quando solo un miracolo di Boldrini salva il Real. GOL! Forestier converge dalla sinistra aggirando il diretto avversario e insacca agevolmente. Tuttavia Schutt non si arrende e dimostra le sue eccelse abilità balistiche quando al 82° pennella un traversone sulla testa di Biazzi, che schiaccia in rete segnando il 3-2. Il Real risponde, ma è la traversa a dire no a Tavares che aveva concluso con una cannonata dopo il buon fraseggio dei compagni nella zona centrale del campo. Così si conclude la partita che non regala altre emozioni e tutti negli spogliatoii.
Tra i migliori per il Real Ciro Meschini e tra i flop Lucas Manuel Boldrini. Per gli ospiti invece Matteo Cavero e tra i flop Graziano Jannitti.
Tutte le News
News della settimana: Intervista ad Aspening: Parla "Il Capitano". 05/08/2012 2:18 pm 
"Purtroppo queste due partite sono andate male, non tanto per colpe nostre, quanto per una serie di episodi sfavorevoli che ci hanno penalizzato. Certo, sono due bei blocchi, ma possiamo sorridere perchè alla fine il distacco non è poi così pesante e abbiamo adesso il girone di ritorno.
Ci è mancata forse la lucidità per chiudere entrambe le partite, perchè abbiamo corso per tutti i 90' minuti e la partita precedente abbiamo tenuto sino al pareggio, poi dopo due episodi negativi ci hanno tagliato le gambe. Naturalmente non speravamo di vincenrle tutte e del resto non ci demoralizziamo visto che con le gambe e la testa ci siamo, adesso speriamo nella prossima. Il nostro obiettivo è comunque la salvezza e sembra vicina. Grazie!"
Tutte le News
 
Pages : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62