Puoi aggiungere un testo qui (3) Puoi aggiungere un testo qui (4)  


  Home
  News



  Chi siamo
 Storia
 Squadra
 Stemmi Storici
  Kits
  Kits Storici
  Tifosi & Stadio
  Il mercato
  Gli Sponsor
  Albo d'Oro
  Record
  Bacheca Trofei
  Leggende
  Hall Of Fame



  Classifica
  Calendario
  Marcatori



  Libro degli ospiti
  Gemellaggi
  Vota il sito
Presentazione dei nuovi acquisti. Parte II 07/04/2012 5:11 pm 
Proseguono le domande e il dibattitto:

Giornalista: "Non crede forse un rischio?"

Ds: "Mi ascolti bene, abbiamo investito tanto e abbiamo un parco giocatori che molto ampio, adesso, la nostra politica sarà dal prossimo anno, un acquisto di spessore all'anno, per far crescere la squadra, ma per farlo servono fondi, quindi per tale motivo vorremmo sviluppare più altri aspetti come il merchandising e lo stadio. I giocatori, faranno bene, come hanno sempre fatto, la difesa è giovane e al momento è la migliore del campionato, l'attacco idem con Sillasvuo e Campelione che lo scorso anno avevate criticato a lungo quest'anno sono i migliori. Non dimentichiamo Noriega, che scalpita per un posto da titolare e nonostante tutto segna anche. Non creiamo allarmismi."

Giornalista: "Capisco, va bene, quando li potremo vedere all'opera?"

Ds: "Credo già martedì in amichevole, alcuni mi sembra sono già convocati, forse non daranno il massimo, in fondo avranno a disposizione solamente un allenamento, ma si sono mostrati molto interessati a lavorare sodo."

Giornalista: "Bene, allora ci potete dire qual è stato l'acquisto più facile e quello più difficile?"

Ds: "I più difficili sono sempre quelli che non riusciamo a prendere, ma per salvaguardare il bilancio si cercano i giocatori migliori anche a costi inferiori, questo non significa che sono scarti, anzi, tutt'altro. Detto questo il più difficile è stato Madeira, per un breve momento ho pensato di non riuscire ad acquistarlo, poi abbiamo trovato l'accordo sul contratto ed è andata bene. Il più facile è anche a sorpresa è stato l'acquisto di Ville Ekman, noi in realtà stavamo seguendo un altro giocatore, ma quando abbiamo visto la potenzialità di Ville, abbiamo subito virato su di lui, pochi minuti e abbiamo messo nero su bianco."

Giornalista: "Sul fronte cessioni?"

Ds: "Sul fronte cessioni forse non si parla tanto, ma dobbiamo ringraziare due splendidi professionisti: Roman Nonckiewicz che dopo due stagioni passa al cambuur topper per 15 000 € e Gilberto Mancini che per 500 € ha scelto la strada della terza categoria, per ripartire titolare. Il Real li ringrazia e augura ogni bene. Grazie e arrivederci!"

Giornalista: "Grazie a voi!"
Tutte le News
Presentazione dei nuovi acquisti. Parte I 07/04/2012 4:52 pm 
Nell'androne dello stadio del The Eagles Arena il Ds Marco Stoffa presenta i nuovi acquisti:

Stoffa: "Buon pomeriggio e benvenuti qui, prima di lasciare la parola ai protagonisti della giornata vorrei presentare i nuovi acuisti della squadra. Intanto li facciamo entrare: Ville Ekman, Adel Korbekandi, Guillaume Jäpel, Marcelo Madeira, Rattapol Ratanaudom. Benvenuti!". - Si accomodono e dopo le consuete strette di mano e le foto di rito, il Ds prende nuovamente la parola - "Bene, adesso a voi le domande a me o ai giocatori, saremo lieti di rispondere, abbiamo anche in sala un traduttore per meglio comprendere e far comprendere loro le nostre domande."

Giornalista Voce dello Sport: "Salve, intanto vorrei cononecere i ruoli e i termini delle offerte se fosse possibile? Grazie!"

Stoffa: "Certamente. Tutti e cinque passano al Real Star a titolo definitivo, alcuni dopo trattative estenuanti altri dopo offerte sullo scadere del tempo, ma siamo soddisfatti di come abbiamo operato. Allora Ville Ekman giunge dall'Fc LiceSeppe per 1 000 € ed è un esterno di centrocampo, Adel Korbekandi proviene dal matsoyama per 26 000 € e sarà un jolly dalla difesa all'attacco e gioca principalmente sulla fascia e all'occorrenza può giocare anche come difensore centrale. Guillaume Jäpel proviene dal The Glories per 8 000 €, è un abile terzino con grossi margini di miglioramento, abbiamo Marcelo Madeira che giunge dal Belhaven per 46 000 € è un regista tecnico e imprevedibile, giovane e di sicuro miglioramento, vedremo se verrà impiegato, anche se adesso i tre centrali stanno giocando molto bene. Infine, Rattapol Ratanaudom dal Rapid gardenias per 6 000 €, è un attaccante interessante."

Giornalista: "Grazie! Ma sono dei rincalzi o possono essere utilizzati in campionato? Non per altro perchè Repo a quanto vedo in campionato predilige la stessa formazione da mesi."

Ds: "Rincalzi? Certo che no, abbiamo speso anche cifre importanti per poterli avere, è anche vero che Repo predilige alcuni giocatori, ma il campionato è lungo e la squadra deve essere migliorata e attrezzata per far fronte ad infortuni a volte gravi. Tutti i giocatori poi vengono considerati sullo stesso livello, il nostro mercato per tanto è chiuso."

Giornalista: "Quindi alla chiusura della stagione non acquisterete altri giocatori?"

Ds: "Non intendiamo acquistare nessuno, neanche in caso di promozione, vogliamo lottare con questa squadra".
Tutte le News
La news della settimana: A Repo. 07/04/2012 4:13 pm 
Giornalista della Voce dello Sprot: "Mister come definirebbe il vostro attuale stato di forma? Naturalmente anche quello dei vostri avversari BarçAncona?"

Repo: "Buona sera a tutti!" -breve pausa- "Intanto vorrei dire che sono felice dei progressi fatti, abbiamo disputato una buona stagione fin qui. Siamo primi e affrontiamo i Primi. La soddisfazione più grande sta nelle risposte che vedo sul campo di allenamento e in partita, è una squadra che sta bene e fa il suo gioco, questo è importante, soprattutto perchè non concediamo molto e se lo facciamo reaggiamo subito lottando su ogni pallone." - Sospira e continua- "Per quanto riguarda BarçAncona ho seguito alcune partite in registrazione, ho visto le tattiche e il modo di giocare e non c'è che dire, hanno fatto un buon lavoro e sono forti. Senza ombra di dubbio se si guardano le statistiche siamo più o meno allo stesso livello sono i migliori attacchi e le migliori difese che si stanno affrrontando, o meglio che sabato si affronteranno. Quindi anche loro sono in buone condizioni e credo che sarà un bel match."

Giornalista: "Come intende contrastare la rivale per il titolo?"

Tecnico: "Come ho sempre fatto, io non credo che cambiarò modulo o giocatori e soprattutto non mi adatterò alla tattica dell'avversario, ma conto che saremo noi a fare il gioco e a giocare al meglio, in fondo siamo dinanzi al nostro pubblico e una vittoria sarà molto importante, un pareggio manterrebbe tutto invariato e la sconfitta nostra come la loro complicherebbe molte cose." -sorride-

Giornalista: "Che atteggiamento intende intraprendere?"

Repo: "Aggressivo e basato sulla corsa, 90 minuti intensi e decisi, voglio vedere la grinta e non lasciare mai una zolla di terra all'avversario, questa è una partita fondamentale."

Giornalista: "Non pensa a qualche mugugno di chi non gioca?"

Tecnico: "Beh, siamo una squadra e tutti possono dire la loro, ma noi vogliamo che tutti siano uniti per lottare per l'obiettivo comune. Ciò che conta è vincere e chi non condivide il pensiero può andarsene, noi faremo le scelte giuste e mi sembra che la squadra stia andando bene. Grazie e arrivederci."
Tutte le News
Il Real passeggia tra le mura amiche: F.C. Real Star 6 - 1 BarçAncona 07/04/2012 3:58 pm 
Nonostante le minacciose nubi che offuscano il cielo, gli spalti sono gremiti con 15.171 spettatori. I padroni di casa schierano un 4-4-2: Boldrini, Meschini, Aspening, Postel, Ługiewicz, Tavares, Agayof, Rivas, Rynkowski, Siilasvuo, Campellone.
BarçAncona opta invece per un 3-4-3: Victória, Pomarè, Batista, Ameneiro, Regtop, Sotirov, Kim, Padrta, Woźniakiewicz, Siodłowski, Rømer.

Il Real parte forte e al 12°, in molti hanno pensato al rigore quando Ługiewicz, entrato in area su una percussione centrale è stato atterrato dal portiere Victória, ma l'arbitro giudica regolare, invitando a proseguire. Al 19° la squadra di casa si porta in vantaggio, grazie alla conclusione vincente di Siilasvuo che gira a rete un cross di Tavares. Un pasticcio della difesa ospite al 30° regala la gioia del gol a Postel che si smarca sul filo del fuorigioco e come un attaccante puro solo davanti al portiere non sbaglia, siglando il 2-0. Adesso cambiano gli equilibri in campo e i giocatori del Real si limitano ad attendere gli avversari. Grandissimo affondo di Tavares lungo la fascia che dal fondo guarda al centro e lascia partire un insidiosissimo tiro-cross sul palo lungo per Campellone che deve solo appoggiare in rete. Al 36° Boldrini per la prima volta viene impensierito e si mostra subito pronto rendendo la parata semplice su un tiro insidioso di Woźniakiewicz. Una perfetta triangolazione appena fuori dall'area di rigore, ha aperto un corridoio centrale e messo in condizione Agayof di mettere a segno la rete del 4-0 e su questo risultato si conclude il primo tempo.
La ripresa si apre con alcuni cambi e il gioco rimane sempre nei piedi del Real, infatti, Campellone segna con un preciso tiro al volo su cross di Tavares e lascia di sasso il portiere. BarçAncona accorcia le distanze, grazie ad un penalty perfettamente calciato da Siodłowski. Altro svarione difensivo della squadra ospite che in seguito ad una classica verticalizzazione Siilasvuo scaglia il pallone in rete per il 6-1. Boldrini si esibisce in una parata spettacolare al 81°, bloccando in presa plastica una bomba di Woźniakiewicz il più pericoloso dei suoi. La partita si conclude sul 6-1 per il Real e i giochi sono rimandati alla partita di ritorno.

Tra i migliori per il Real spicca Meschini e tra i flop Rynkowski, mentre per gli ospiti tra i migliori c'è Batista e tra i flop Padrta.
Tutte le News
Il Real schianta per 9-1 il Gigepatapipomici 03/04/2012 3:49 am 
I padroni di casa schierano un 3-5-2: Trincão, Ivan, Boncompagni, Zaupa, Laureti, Marani, Ribaldone, Valenza, Panigutto, Mastromatteo, Arcese. Gli ospiti rispondo con il solito 4-4-2: Boldrini, Meschini, Aspening, Postel, Ługiewicz, Tavares, Agayof, Rivas, Rynkowski, Siilasvuo, Campellone.

Dopo 3 minuti Campellone si muove bene lungo il corridoio centrale, chiama la palla e viene servito e dopo insacca. Mischia in area su caclio d'angolo e Meschini raccoglie una palla vagante correggendola in rete per lo 0 a 2. Ługiewicz mostra tutta la carenza del suo bagaglio d'esperienza quando, al 24°, chiama un fuorigioco su di una rimessa laterale lasciando Laureti tutto solo e incredulo dinanzi all'estremo difensore avversario. Stilettata rasoterra e palla in rete per l'1 a 2! Al 27° il Real reagisce e dopo un'azione dalla destra sfruttando uno svarione difensivo Meschini insacca agevolmente. Al 35° Campellone gioca sull'errore di un difensore, che, sentitosi sotto pressione, manca il colpo di testa, conclusione di prima intenzione ed è rete, 1-4. Alcuni minuti più tardi si ripete con un bel tiro sotto la traversa mettendo a tacere i fin qui indomiti tifosi locali, con il suo hattrick. La ripresa vede ancora protagonista la squadra ospite Campellone riesce a controllare un passaggio filtrante all'interno dell'area segna l'1-6 e dopo questo gol dalle tribune partono sonori, impietosi fischi. I giocatori del Real provano uno schema su calcio da fermo da posizione interessante, lancio morbido all'altro lato dell'area di rigore, ma Tavares non aggancia e l'azione si spegne sul fondo. Meschini fissa il risultato sull'1-7 e anche lui fa il suo hattrick. All'82° un rapido scambio al centro dell'area di rigore si conclude con un bel passaggio filtrante per Aspening che segna con un tunnel al portiere, molti tifosi incominciano ad abbandonare lo stadio in polemica non si sa se con la terna arbitrale o con la propria squadra già pesantemente sotto, fatto sta che il rigore assegnato al 84° è la classica goccia che fa traboccare il vaso, realizzato da Siilasvuo e sull'1-9 si chiude la partita.
Tra i migliori spicca per Gigepatapipomici Armando Trincão e tra i flop Gioacchino Boncompagni. Per il Real Ciro Meschini e tra i flop Ola Aspening. Malgrado l'agonismo mostrato in campo, i giocatori delle due squadre si radunano a centrocampo per il consueto cerimoniale di fairplay.
Tutte le News
 
Pages : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62