Puoi aggiungere un testo qui (3) Puoi aggiungere un testo qui (4)  


  Home
  News



  Chi siamo
 Storia
 Squadra
 Stemmi Storici
  Kits
  Kits Storici
  Tifosi & Stadio
  Il mercato
  Gli Sponsor
  Albo d'Oro
  Record
  Bacheca Trofei
  Leggende
  Hall Of Fame



  Classifica
  Calendario
  Marcatori



  Libro degli ospiti
  Gemellaggi
  Vota il sito
Si festeggia la matematica promozione con una Goleada 5-0 a Biblos. 09/10/2011 3:58 am 
I padroni di casa schierano un ‭4-4-2‬: Ćatić - Calamari, Aspening, Postel, Ługiewicz - 内藤 (Naito), Agayof, Izurieta, Rynkowski - Negroni, Noriega.
Gli ospiti biblos un interessante ‭4-4-2: Frappampina - Pascalino, Turilli, Nicolaci, Cardaciotto - Curto Pelle, Teso, Orlandoni, Vuolo - Gallina, Zaffalon.
Al 9° minuto lo stadio libra la propria gioia per i padroni di casa una sovrapposizione sulla destra di Lucjan Ługiewicz trova impreparata l'imbambolata difesa ospite, stop e tiro d'esterno sul palo lontano ed è 1 a 0! Ola Aspening tenta il tocco vincente su un cross teso dalla destra, ma il suo marcatore recupera e riesce ad anticiparlo. Notevole il lavoro di Vincenzo Negroni nella fascia centrale del campo, al 30° è lui stesso a poter chiudere l'incontro, ma il suo tiro carico d'effetto si stampa sul palo. Il vantaggio dei padroni di casa aumenta con una percussione centrale e gran tiro di controbalzo di Noriega e Salvatore Frappampina è battuto, 2 - 0. Gli sforzi di F.C. sulla fascia destra meriterebbero una migliore ricompensa, ma stavolta Gelsomino Solcia non riesce nemmeno a inquadrare lo specchio della porta.
Il secondo tempo si apre a mille per i padroni di casa che segnano ancora con Noriega 3 a 0, il suo è un preciso tiro al volo su cross proveniente dalla destra che lascia di sasso il portiere. I padroni di casa sfiorano un altro gol al 72°: Lucjan Ługiewicz, liberatosi sulla destra, lascia partire un tiro indirizzato al palo opposto, ma Salvatore Frappampina rimedia deviando il pallone con la punta delle dita. Ancora Lucjan Ługiewicz qualche minuto più tardi supera la linea dei difensori e incrementa il vantaggio al 77° mettendo a segno il 4 a 0. Un minuto più tardi il Real allunga, con la difesa ospite che si è fatta soffiare il pallone da Vincenzo Negroni che sopraggiungeva dalla fascia sinistra e, arrivato a tu per tu con il portiere, lo ha messo a sedere con una finta depositando in rete, finisce qui con il 5-0.
Tra i migliori in campo abbiamo Vincenzo Negroni, tra i peggiori Wilson Izurieta, mentre per gli ospiti abbiamo tra i migliori Sergio Turilli e tra i flop Glauco Curto Pelle.
Tutte le News
Rapallo-Real Star: 1-6 09/10/2011 3:47 am 
I padroni di casa scendono con un ‭4-4-2‬: Madaffari - Gambaretto, Gibbone, Pruccoli, Pagniello - Nesi, Veţeleanu, Garippa, Soddi - Sasso, Baruffaldi.
Il real risponde con un ‭4-4-2‬: Boldrini - Calamari, Aspening, Postel, Ługiewicz - Brennwald, Agayof, Izurieta, Rynkowski - Negroni, Noriega.
Al 15° minuto il Real mette a frutto un'ottima azione dalla sinistra, che porta al vantaggio di Paride Calamari che batte il portiere mandando la palla sotto l'incrocio dei pali: 0 - 1. Ancora gli ospiti sprecano con Paride Calamari che lascia partire un gran tiro dalla destra, ma chiude troppo la traiettoria e la palla sfiora il palo. Al 39° minuto gli ospiti si portano sul 0 - 2 grazie a Waldemar Rynkowski che, con una incredibile sforbiciata, capitalizza al meglio un bel cross teso dalla sinistra e realizza un gol da antologia. Solo il Real era presente nel primo tempo e giustamente fissa il risultato su un meritato parziale 0 a 2.
Pronti via, che pasticcio! Sulla fascia sinistra il terzino si imbambola e Ola Aspening sfrutta il regalo nel miglior modo possibile al minuto 52, 0 - 3. Al 67° minuto Lucas Manuel Boldrini, in seguito ad una parata sente il muscolo tirare e decide di fermarsi, al suo posto entra Mihajlo Ćatić. Mischione in area su corner che impedisce a Romano Pruccoli di intuire l'esatta traiettoria della palla. La sua deviazione è debole, ma il senso del gol di Vincenzo Garippa fa il resto: palla scaraventata in rete 1 a 3. Solo un fuoco di paglia, infatti, il Real sfrutta una ripartenza rapida in contropiede e al 75° fissa il parziale sull'1-4 con Lucjan Ługiewicz e all'81° minuto grazie ad una bella triangolazione che libera Eliyahu Agayof al tiro, tutto solo infila il portiere 1 a 5. Eliyahu Agayof ha fatto gol! Giunto in area dal centro del campo, ha arpionato un pallone proveniente dalle sue spalle; il tiro a seguire non è stato poi impeccabile, ma anche la risposta di Michel Madaffari ha lasciato a desiderare, concedendo agli ospiti il gol numero 6.
Tra i migliori per Rapallo abbiamo Elia Sasso, tra i flop Michel Madaffari. Il sito internet dei fan di F.C. ha eletto Vincenzo Negroni come migliore in campo e il flop Wilson Izurieta. La partita è terminata sul risultato finale di 1 - 6. Le due squadre si radunano a centrocampo per scambiarsi una stretta di mano. I tifosi di entrambe le squadre applaudono la sportività dimostrata.
Tutte le News
Altra vittoria e stavolta a farne le spese è stato un ottimo Zanzibar: 2-0 09/10/2011 3:32 am 
Il cielo è cupo, ma i padroni di casa scendoso in campo sotto gli occhi di 10502 irriducibili a The Eagles Arena schierando il solito ‭4-4-2: Boldrini - Calamari, Aspening, Postel, Ługiewicz - Brennwald, Agayof, Izurieta, Rynkowski - Negroni, Noriega.
Gli ospiti rispondono con un ‭4-4-2‬: Scanu - Savina, Bonfante, Malandrino, Tunesi - Formicola, Segatto, Abbatangelo, Di Fraia - Rosella, Soresina.

I primi minuti sono noiosi almeno sino a quando un brutto movimento della difesa centrale ospite che, nel malaugurato tentativo di attuare la tattica del fuorigioco, lascia Kusi Brennwald liberissimo di concludere a tu per tu con Agostino Scanu, nell'uscita quest'ultimo riesce quasi a sradicare il pallone dai piedi dell'avversario, il rimpallo è però sfavorevole all'estremo difensore ospite che vede il pallone depositarsi in rete alle sue spalle, con questa rete si chiude il primo tempo molto scialbo.

Partita dettata più dal gioco duro che dalle belle azioni, tuttavia è il Real ad essere più pericoloso, infatti, rischia di dilagare con Kusi Brennwald che chiama palla in mezzo all'area dopo esser stato servito colpisce di ginocchio, ma va bene comunque per siglare il 2 - 0 all'85°. Il guardalinee sbandiera un fuorigioco a Eugenio Tunesi che, stizzito, calcia via il pallone mandandolo lontano. Non si registrano altre azioni importanti e pericolose, il punteggio si fissa sul 2-0.
Tra i migliori per il Real Vincenzo Negroni, tra i flop Wilson Izurieta, mentre per Zanzibar tra i migliori figura Sergio Rosella, tra i flop invece Agostino Scanu.
Tutte le News
Bustaspesa-Real Star: 0-9 09/10/2011 3:22 am 
Bustaspesa schiera un ‭4-4-2 con: Graffi - Festa, Calboni, Cartasegna, Candeago-Amatori, Raso, Cavressi, Apolloni - Febbrari, Migheli.Il Real risponde con un ‭4-4-2 offensivo: Boldrini - Calamari, Aspening, Postel, Ługiewicz -内藤 (Naito), Solcia, Agayof, Rynkowski - Negroni, Noriega.
I padroni di casa non approfittano di un errore di Postel che costringe il portiere a deviare in corner il suo lunghissimo retropassaggio, ma la vera occasione da gol si registra al 17° con 利也 (Toshiya) 内藤 (Naito) che sfiora il vantaggio con una spettacolare rovesciata. A sbloccare la partita ci pensa Noriega su rigore. Grandissimo affondo di Waldemar Rynkowski lungo la fascia, giunto sul fondo lascia partire un insidiosissimo tiro-cross e Negroni, solo insacca a pochi passi dalla linea di porta. Ancora Waldemar Rynkowski che stavolta segna, giunto in area dal centro del campo, ha arpionato un pallone proveniente dalle sue spalle; il tiro a seguire non è stato poi impeccabile, ma anche la risposta di Aroldo Bettini ha lasciato a desiderare, concedendo agli ospiti il gol numero 3. Negroni aumenta il vantaggio con un bel tiro al volo su un cross dalla destra ed è 0 - 4. Una bella azione manovrata sulla sinistra si concretizza ancora con Negroni che fa il suo personale hattrick. Si conclude sul parziale di 0 a 5 il primo tempo.
Nel secondo tempo gli ospiti rallentano il ritmo e si deve attendere il minuto 68, quando Paride Calamari non si lascia scappare l'occasione quando portiere e difensore centrale della squadra di casa non si capiscono. Grazie a un bel lancio sulla sinistra Santiago Noriega si è trovato solo soletto nell'area avversaria ma, probabilmente per scarsa concentrazione, ha lisciato la palla. F.C. Dopo 83 minuti un rapido scambio al centro dell'area di rigore si conclude con un bel passaggio filtrante per Santiago Noriega che segna il settimo sigillo del match. Sono passati già 86 minuti, ma questo non giustifica la stanchezza di Carletto Calboni che sbaglia il più facile dei passaggi indietro, e regala a Noriega la gioia di un altro gol e anche per lui è hattrick. Ancora Real all'88° minuto,dopo un'azione dalla destra sfruttando uno svarione difensivo segna Lucjan Ługiewicz. La partita termina con il risultato netto di 0-9.Tra i migliori per i padroni di casa abbiamo Antonio Febbrari, tra i flop Aroldo Bettini, mentre per il Real Vincenzo Negroni e tra i peggiori Ola Aspening.
Tutte le News
Altra vittoria 5-1! 14/09/2011 3:06 pm 
Il Real schiera un ‭4-4-2‬: Boldrini - Calamari, Aspening, Postel, Ługiewicz - 内藤 (Naito), Solcia, Agayof, Rynkowski - Negroni, Noriega.
Gli ospiti invece un ‭3-5-2: Pellino - Nipoti, Guasti, Coa - Montecchi, Sidoli, Ciarrocchi, Ariaudo, Sonzogni - Previzi, Andreucci.
La barriera disposta dai padroni di casa sulla punizione di Bruno Guasti non è stata in grado di contenere il forte tiro che al 21° si insacca in rete 0 a 1. L'apprensione del pubblico di casa si placa quando Vincenzo Negroni, tutto solo sulla lunetta dell'area di rigore, infila il portiere avversario e segna il gol che vale il pareggio: 1 - 1. il secondo tempo è povero di emozioni almeno sino al 78° minuto, quando si libra la gioia del pubblico del Real. Una sovrapposizione sulla destra di Waldemar Rynkowski trova impreparata l'imbambolata difesa ospite, stop e tiro d'esterno sul palo lontano ed è 2 a 1 e qualche minuto più tardi con Santiago Noriega, che involatosi sulla sinistra, deposita la sfera alle spalle del portiere ospite. E' il fronte sinistro della difesa ospite a essere messo sotto accusa, stavolta: classica verticalizzazione e difensori imbambolati, un gioco da ragazzi per Eliyahu Agayof scagliarla in fondo al sacco: 4 a 1. Percussione centrale e gran tiro di controbalzo di Eliyahu Agayof: Luigi Pellino è battuto, il che significa: 5 - 1. Tiziano Montecchi manca di un soffio la conclusione vincente su cross del funambolico Filippo Sidoli che, portatosi sul fondo, ha calciato una bella palla tesa all'indietro. Il pallone ha attraversato tutta l'area e si è perso in fallo laterale. I giocatori di F.C. non capiscono che la partita non è ancora finita e sprecano un'altra opportunità al 88° con Gelsomino Solcia che, invece di servire un compagno smarcato, tenta la soluzione personale con un tiro debole e centrale. Il risultato non varia e la partita si conclude sul 5-1.
Il migliore in campo per i padroni di casa è stato Vincenzo Negroni, il flop Ola Aspening, mentre per gli ospiti di sicuro il migliore è stato Paolo Nipoti, mentre tra i peggiori figura Luigi Pellino.
Tutte le News
 
Pages : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62