Puoi aggiungere un testo qui (3) Puoi aggiungere un testo qui (4)  


  Home
  News



  Chi siamo
 Storia
 Squadra
 Stemmi Storici
  Kits
  Kits Storici
  Tifosi & Stadio
  Il mercato
  Gli Sponsor
  Albo d'Oro
  Record
  Bacheca Trofei
  Leggende
  Hall Of Fame



  Classifica
  Calendario
  Marcatori



  Libro degli ospiti
  Gemellaggi
  Vota il sito
Con la chiusura del campionato adesso si va in vacanza. 30/03/2014 11:23 am 


La squadra lavorerà sin da subito per ricostruire una formazione molto più competitiva per provare la scalata e la promozione, da oggi in poi si avvierà la "Missione Ombra".
Tutte le News
Un pareggio che chiude una stagione tra alti e bassi. 30/03/2014 11:21 am 
Al The Eagles Arena sotto un sole torrido si registra quasi il pienone 19590 spettatori, la terna è composta da Samir Fürholzer,Michael Myrquist e Oswaldo Arredondo. I padroni di casa schierano un 3-4-3:Henriod,Aspening,Postel,Avdikos,Heuze,Tranell,Majidi,Athinis,Quintana,Rogersson,Tapia. Gli ospiti un 3-4-3:Lagarinhos,Pilla,Olexa,Neff,Festorazzi,Galante,Dzierżanowski,Panyshev,Demirbilek,Tomasi,Arcellone.

Neff sbuca tra due avversari sulla fascia destra e lascia partire un missile che però si stampa sul palo esterno, al 7°. Al 24° ancora Laziolimpia sbaglia un rigore con Demirbilek che tira forte ma non molto angolato, Henriod si allunga e devia in corner. Gli ospiti ancora pericolosi al 30° con Arcellone che si smarca e tenta una conclusione dal limite che fa la barba al palo. La prima azione pericolosa per il Real si registra al 31° con Tapia che riceve sulla destra, fa fuori il suo marcatore e spara una cannonata che viene però respinta dalla traversa. Arcellone tenta ancora di cambiare il risultato al 33°, ma Henriod in uscita gli ha soffiato il pallone dai piedi. La regola del calcio! Chi tanto crea e poco raccoglie si vede poi in svantaggio. Pubblico in delirio, che gol ha fatto Tranell, incredibile amici! Partito largo sulla sinistra, ha saltato due avversari prima di far partire un gran diagonale che si è infilato nell'angolo più lontano, al 36° è 1-0 e su questo parziale si chiude il tempo. La ripresa si apre con un agguerrito Arcellone che dopo diverse conclusioni segna il gol del pareggio! Gli ospiti per via del caldo sono poco attenti, ma anche Aspening non è perfetto nella conclusione che viene respinta da Lagarinhos. Padroni di casa in vantaggio al 70° con Rogersson che, dopo una fuga solitaria sulla destra, si è presentato davanti al portiere avversario per mettere a segno la rete del 2-1. Perfetta triangolazione concretizzata da un'instancabile Arcellone all'80° che riporta il punteggio in parità.

Non ci sono dubbi il migliore in campo fra i giocatori del Real è Daniel Tapia, pessima prestazione per Pablo Alejandro Quintana. Laziolimpia ai raggi x: il miglior giocatore è stato senza dubbio Sait Demirbilek. Vittorio Galante evanescente. S'è visto poco e male. Prestazione da dimenticare. Arriva il fischio finale sul punteggio di 2 a 2. Le squadre si radunano a centrocampo e si stringono la mano, un gesto che fa bene al calcio.
Tutte le News
Un pareggio fuori casa che vale quanto una vittoria per il morale. 30/03/2014 11:00 am 
Al Taz Mania Arena sono presenti 12000 tifosi, la terna è composta da Freek van Kolck,Domenic Wöllhaf e Mattias Frederberg. I padroni di casa schierano un 3-5-2:Romero,Costache,Markert,Tuovinen,Pietersz,Summer,Cardozo,Căpăţînă,Roig,Fernandes,Anderstål. Gli ospiti un 3-4-3:Henriod,Aspening,Postel,Avdikos,Heuze,Majidi,Forestier,Athinis,Quintana,Bolão,Tapia.

I padroni di casa effettuano un pressing continuo sul portatore di palla, ma non basta, il Real infatti, si porta in vantaggio, Quintana batte un corner al bacio, pennellando una traiettoria per Bolão che incorna e segna lo 0-1! La gioia del vantaggio non dura molto perchè arriva il pareggio con Pietersz che ha ricevuto sulla destra, si è decentrato ulteriormente e ha lasciato partire un gran tiro a mezza altezza che s'è insaccato fra il palo e Henriod. Si accende una rissa in mezzo al campo in seguito a un diverbio tra due giocatori, al 21° e l'arbitro, dopo aver riportato l'ordine e aver consultato il suo assistente, ha richiamato Forestier estraendo il rosso diretto. In superiorità numerica i padroni di casa ne approfittano con Anderstål, che si è liberato benissimo nel cuore della difesa ospite e infilando Henriod con un preciso pallonetto. Si va al riposo sul risultato di 2 a 1, gli ospiti arrabbiati entrano in campo mangiando letteralmente il campo e Bolão come un leone scaglia la sua rabbia sul pallone. Gran passaggio dalla sinistra, riportando la parità al 46°. Arriva un pallone spiovente e Tuovinen senza fargli toccare terra si libera agevolmente del marcatore avversario, ma tocca con la mano. La partita non regala altre emozioni e si conclude sul risultato definitivo di 2-2.

Per A.C. Taz si è messo in luce soprattutto Henrik Pietersz: una prestazione molto convincente la sua. Leonidas Romero avrà gli incubi stanotte. Ha giocato un calcio davvero opaco. Un Diogão Bolão a tratti esaltante ha deliziato i tifosi di F.C.. Non abbiamo difficoltà a eleggerlo uomo-partita. Pablo Alejandro Quintana evanescente. S'è visto poco e male. Prestazione da dimenticare. La partita si è conclusa 2 - 2. Si svolge come di consueto il cerimoniale di fairplay, con i giocatori delle due squadre che si scambiano una stretta di mano a centrocampo.
Tutte le News
Una vittoria che determina la salvezza matematica e fissa il quinto posto. 30/03/2014 10:45 am 
Sono giunti 8595 spettatori al Samsung Stadium, la terna è composta da Gabriël Kleijn,Gilberto Betschart e Jan Ohrel. I padroni di casa schierano un 4-4-2:Kuropatwiński,Aixalà,Gustavsson,Rúnarsson,Usabiaga,Robertson,Cances,Sachsenthal,Lucarella,Carvajal,Regalia. Gli ospiti rispondono con un 3-4-3:Henriod,Aspening,Postel,Avdikos,Heuze,Tranell,Forestier,Athinis,Quintana,Rogersson,Tapia.

Pessima conclusione di Cances che sceso sulla fascia sinistra ha tirato un pallone che è finito di gran lunga sopra la traversa. Al 31° leggero contatto tra un difensore avversario e Tranell che si butta simulando, l'arbitro lo ammonisce. Al 34° Heuze ha messo in mostra ancora una volta la specialità della casa: fuga sulla linea laterale e cross al bacio per Quintana, che si è visto spalancare davanti tutto lo specchio della porta. Sinistro a mezza altezza e palla in rete. Il primo tempo si chiude sul risultato di 0 - 1, la ripresa si apre con la squadra che ha chiuso in vantaggio e ancora in attacco. Al 54° Tranell che, con una incredibile sforbiciata, capitalizza al meglio un bel cross teso arrivato dalla sinistra e realizza un gol da antologia. Arriva un pallone spiovente e Quintana senza fargli toccare terra si libera agevolmente del marcatore avversario. L'unico problema è che per farlo sembra proprio che abbia palleggiato con la mano. Maryon potrebbe accorciare con Lucarella, libero sulla destra calcia in modo perfetto, ma tra le braccia del portiere! Al 74° è Rúnarsson che spara alto da pochi passi. All'81° Heuze, appostato nel cuore dell'area di rigore, si ritrova sui piedi il pallone e lo scaglia in rete, fissando il risultato sullo 0-3. Calcio di punizione da posizione interessante, e i giocatori di maryon provano uno schema con un lancio morbido all'altro lato dell'area di rigore che però non è gestito al meglio da Carvajal.

maryon ai raggi x: il miglior giocatore è stato senza dubbio Ramón Carvajal. Inspiegabile la gara di Jerzy Kuropatwiński: un vero fantasma oggi in campo. E non abbiamo dubbi a eleggere il migliore in campo fra i giocatori di F.C.: splendida partita per Daniel Tapia. Thorbjörn Tranell ci è parso in pessima forma. I tifosi non hanno certo gradito la prestazione scandalosa fornita oggi. Arriva il fischio finale sul punteggio di 0 a 3. Le squadre si radunano a centrocampo e si stringono la mano, un gesto che fa bene al calcio.
Tutte le News
Una buona partita ma arriva la sconfitta comunque. 09/03/2014 4:16 pm 
Sono 17380 i paganti qui al The Eagles Arena, nonostante il tempaccio, la terna arbitrale è composta da Luigino Verdara,Alonso Molinos e Sigmund Veltl-Greil. I padroni di casa schierano un 4-3-3:Henriod,Ługiewicz,Aspening,Postel,Avdikos,Heuze,Forestier,Athinis, Rogersson,Bolão,Tapia. Mojito risponde con un 3-5-2:Ghisoni,Bormolini,Everin,Kawiński,Oldani,Pinomaa,Marek,Lozada,Krabbendam,Sellerup,Maiello.

L'acquazzone che sta scendendo non è di certo l'ideale per il veloce Aspening, e la sua prestazione ne risente giocoforza. Kawiński porta palla sulla destra e, indeciso sul da farsi, lascia partire un pretenzioso tiro-cross. Pretenzioso ma vincente! 0-1 e pubblico di casa raggelato. I giocatori del Real al 27°, dobbiamo dirlo, sembrano andare in crisi quando impostano. Il loro collettivo sembra insufficiente, e intendiamo soprattutto tatticamente. Si va al riposo sul risultato di 0 a 1.
Passo avanti dei giocatori di F.C. rispetto a un primo tempo un po' opaco a livello tattico. Ora il livello di manovra del collettivo appare buono. Maiello di Mojito riesce ad aprirsi un varco nella difesa avversaria quando sono trascorsi 47 minuti di gioco. Il suo tiro angolato sembra destinato in rete, ma un difensore della squadra di casa si fa trovare pronto sulla linea e devia in calcio d'angolo. Nonostante l'intera squadra stia faticando a trovare il giusto ritmo, Athinis è stato additato quale causa dei problemi del non gioco e l'allenatore decide di toglierlo dopo 60 minuti. Furacão ottiene la sua chance per cercare di cambiare volto alla sua squadra. F.C. sembra essere in difficoltà quando c'è da tenere il pallone e impostare la manovra: livello tattico non più che tremendo.

F.C. ai raggi x: il miglior giocatore è stato senza dubbio Daniel Tapia. Cristóvão Furacão avrà gli incubi stanotte. Ha giocato un calcio davvero opaco. Uomo partita fra le fila di Mojito è sicuramente Biagio Bormolini. Freddy Sellerup ci è parso in pessima forma. I tifosi non hanno certo gradito la prestazione scandalosa fornita oggi. La partita si è conclusa 0 - 1. Si svolge come di consueto il cerimoniale di fairplay, con i giocatori delle due squadre che si scambiano una stretta di mano a centrocampo.
Tutte le News
 
Pages : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62