12 Settembre 2006: La storia ha inizio...
   ** Sconfitta col PIC. Ora scontro salvezza con la Stella Rossa**
Serie VI.707
 
Grifo's Menu



Home Page
GuestBook
Area Tecnica

NEWS !
Generale
Mercato
Serie VI.707

COPPE
Squadra
LITTLE GRIFO

Primavera
Campionato
Area Supporter

Stadio
Tifosi
Gemellaggi
Varie

Official Shop
Multimedia
Statistiche
Archivio

Stagioni Precedenti
Trofei


Weekend di tinte rossoblu 2011-06-10 11:52:31 
Aprono i "grandi" che espugnagno Treviso, chiudono i grifoncini vincendo il campionato

I Rangers dopo la doppia sconfitta consecutiva risorgono come un'araba fenice. Il Grifo espugna Treviso con una vittoria di cuore, tecnica e grinta. Mattatore Lazarov ormai consacrato definitivamente. Nonostante ciò sono troppi i punti sprecati e lasciati per strada e troppi quelli da recuperare dalla vetta (ben 7 con ancora 9 in palio). Pronti via i Rangers in campo col solito 4-5-1 Broekman rientra e c'è anche Gelmirez al posto di Fierro. Fuori Dumitrescu ed Heghy, in panca per l'attacco figura Egues. All'11' il goal di Lazarov, scatto, finta, scambio di piedi e tiro forte sul secondo palo. tutto molto bello e 0-1. al 21' il pareggio dei padroni di casa per un movimento errato della difesa rossoblu. Sul finire della prima frazione il raddoppio del Treviso. Nella ripresa nessun cambio in avvio nelle due compagini. Beatle al 70' intercetta deviando un traversone spiazzando il portiere di casa e portando i Rangers sul 2-2. Al 75' finisce la partita per Kolding che esce al suo posto Egues. E' proprio lo spagno 2' dopo a servire di fino Lazarov mettendolo solo a tu per tu col portiere di casa e trafiggendolo per il 2-3 che sarà poi finale. Ernsted com al solito si supera in due circostanze e anche il portiere del Treviso evita la capitolazione del 4° goal con un riflesso strepitoso.

Capitolo Primavera:E' finita il Little Grifo vince la serie con 7 punti di vantaggio sulla seconda, l'ultima di campionato termina con un pareggio 2-2 sui Piccoli Rudolfini il che significa Serie C2.
Serie C, Serie C, Serie C, Serie C

Parliamone
Doppia sconfitta e addio sogni promozione 2011-05-30 09:39:14 
Anche Luzzati batte i Rangers, periodo nero

I Rangers cadono per la seconda sconfitta consecutiva e terza in campionato, precluse cosi ogni speranza di promozione. Se 14 giorni fa era il Tokyo ad infliggere la seconda sconfitta in campionato nuovamente per 1-5 in casa, ora il Luzzati a fare la festa ai Rangers che giocano un primo tempo pessimo, sotto di 2-0 chiudono la prima frazione. Nella ripresa subiscono il 3-0 che taglierebbe le gambe a chiunque mentre i grifoni si svegliano e giocano 20 minuti di ottimo calcio. Fierro al rientro ma non ancora all'altezza (e si spera rientri al meglio) accorcia e LAzarov fa 3-2. Ma tardi anche l'ingresso di Heghy per Lazarov non porta i risultati sperati.
Lions85 sempre in testa, a compiere imprese sono GrinPas e Luzzati a battere rispettivamente Lomba e Grifo Rangers. Strepitoso il momento del Tokyo che continua a mietere vittime, l'ultima il Treviso battuto 6-1. Per i Rangers precluse le speranze di promozione il prossimo match col Treviso altra formazione delusa da un campionato strano e deludente.

Capitolo Primavera: Menomale che ci sono i Little Grifo che vincono sempre e ancora con prestazioni strepitose di Luci e Canargiu (poi infortunato). Sempre pi capolista il Little si prepara per la chiusura trinofale del girone di competenza.
Parliamone
L'impresa rossoblu al Lomba's Arena 2011-05-20 15:29:23 
La capolista cade per la prima volta in campionato, tra le mura amiche

I Rangers compiono l'impresa dopo lo strano pareggio di 7 giorni prima al Sauro. I rossoblu giocano alla grande, patiscono un tempo, nel secondo crescono fino a segnare al 67' con Gelmirez, sostituto naturale di Fierro che non è ancora a posto e non parte titolare. Pronti via, dopo una fase di studio, sono i padroni di casa a venire fuori. Ernested si supera prima, poi è la mira sbagliata del Lomba. Nella ripresa, nessun cambio per entrambe le compagini. Ci prova Pillittu dalla distanza, il portiere di casa è battuto ma il tiro sfiora la traversa. Quindi Lazarov, serpeggia di classe al limite in area, spara nel sette. Risposta da campione del portiere di casa che però deve capitolare al 67' su una corta respinta della difesa di casa, Gelmirez spara un siluro imprendibile. 0-1. La Tog in trasferta è in delirio. Non succede più nulla di rilevante, e cala il sipario. La capolista cade tra le mura amiche, il Grifo riapre il campionato anche in virtù della vittoria del Treviso coi forti Lions85. Tokyo prossima avversaria dei Rangers e responsabile della pesante sconfitta impartita ai Rangers all'andata minaccia il fallimento ma continua a vincere. Tutto apertissimo insomma, non ci resta che aspettare il match-clou di sabato 21, Grifo Rangers - Tokyo Slawlows.

Capitolo Primavera: I grifoncini terribili cedono il passo dopo 10 turni di imbattibilità arriva il primo pareggio. E' un 2-2 che non lascia l'amaro in bocca perchè Gorelli raggiunge il pareggio stesso all'87' dopo che i padroni di casa avevano sfiorato più volte il colpo del Ko.Apre proprio Gorelli, quindi il ritorno di Cani e Porci che prima pareggiano poi si portano in vantaggio . E' solo il 18' la partita sarà ancora lunga. Little ci prova ma non sfonda poi come detto dopo tante occasioni sprecate dai Cani, Gorelli sigla la doppietta personale ristabilendo il punteggio.
Parliamone
Lo strano pareggio del Sauro 2011-05-12 11:20:04 
La capolista passa indenne al Sauro sfiorando l'impresa

Partita giocata alla pari, e alla pari terminata. Poca grinta Rangers purtroppo che devono inseguire le due volte in vantaggio della capolista, arrivata a Genova per l'impresa. Mentre la citt alle prese con i preparativi del 104 derby della Lanterna i Rangers ospitano la capolista. Privi di Bonifaci ancora in infermeria i Rangers mettono Sergio a fare l'ala e rientra Jakoblik in difesa. Broekman gioca la sua peggior partita. Manca Fierro in lieve calo di forma, c' Gelmirez che gi ben apparso in amichevole. Egues va in panchina pronto a subentrare nella ripresa.
Pronti via movimento sbagliato della diagonale di Broekman che libera il bomber ospite che fa 0-1. Deve inventarsi un goal alla Boselli il buon affidabile Lazarov, portandosi il pallone sul sinistro infilando il portiere della capolista per l'1-1. Nella ripresa ancora in goal il Lomba per l'1-2 agguantato dal motorino rossoblu Beatle, ormai senatore che fugge alla marcatura la tocca sotto sul portiere in uscita e fa 2-2. Si cambia per i Rangers fuori Pillittu dentro Egues (che far 5,5 stelle). Pi attacco ma i Rangers non riescono a sfondare, si scoprono per e il Lomba potrebbe chiudere il match ma prima un attento Ernsted a disinnescare la miccia, poi un po' di imprecisione ospite e il match si chiude cosi. 2-2 il finale. Ora i Rangers hanno nuovamente la stessa possibilit, importante non perdere al Lomba's Arena e continuare a sperare. E siamo gi alla prima di ritorno.

Capitolo Primavera: Esperimenti in amichevole, Carpani va a fare il centrale difensivo non sfigura affatto (5,5 stelle) perch ha anche caratteristiche in quel senso. Si vince 9-1 in amichevole e si ripresenta cosi la squadra di Pier Luigi Genovese contro la primavera della Spezia Calcio. Il finale sempre a favore del Little alla decima vittoria in altrettanti incontri. 3-1 il finale col doppio vantaggio rossoblu, i cugini spezzini che accorciano ma alla fine Illiani spostato a fare la seconda punta fa calare il sipario sul match col 3-1 finale. In prima squadra Cucchiaria e Vaccarini ancora in rodaggio col secondo gi in doppietta in amichevole.
Parliamone
Sconfitta pesante al Tokyo's Arena 2011-05-06 17:50:04 
La neo promossa ha un centrocampo eccellente e segna

Rangers superiori in tutto ma il centrocampo del Tokyo a far la differenza. Manca il goal e lo spunto nei rangers che subiscono la prima sconfitta in campionato e vedono allontanarsi la vetta. Il Lomba infatti batte 3-1 Lions85 e si conferma la prima della classe. Gi sabato prossimo per il big-match dell'ultima di andata passa dal Sauro, dove i Rangers avrebbero la possibilit di riprire il campionato.
Andiamo con ordine. Al Tokyo's Arena i Rangers si prensentano pi forti in ogni settore. Peccato che il centrocampo di casa gira addirittura ad eccellente alto. Partono bene i Rangers che per non attaccano sulle fasce e vengono ingabbiati, non rendono infatti a rendersi pericolosi. Al 27' sul punteggio di 1-0 poi Bonifaci deve uscire per infortunio. Arriva il secondo e il terzo goal. Allo scadere della prima frazione Buday, sostituto di Bonifaci, entra in ara riaprendo il match con un goal facile facile. 3-1 al riposo. Ma nella ripresa i rangers non creano mentre i padroni di casa chiudono l'incontro con un pesante finale per 5-1 sulla compagine ligure.

Capitolo Primavera: Di ben altro spessore la primavera dei Rangers che inanella il solito risultato utile consecutivo in vittoria e continua la marcia trionfale.
Parliamone
Vittoria e risalita rapida 2011-04-26 12:26:49 
Super Grifo, poi finisce la benzina ma arriva la vittoria:-2 dalla vetta

Col Luzzati e l'enigma Pic che poi è schierato, ci prova mr.Gozzi a far salire lo spirito di squadra in previsione del finale del girone di andata al fulmicotone con la trasferta del Slalow Arena e l'ultima in casa con Lomba Brothers. Formazione confermata col solito 4-5-1 col solo Lazarov davanti e dietro il cambio di fascia di Broekman con Sergio. Pronti via. I Rangers giocano al solito un calcio spumeggiante con attacchi sulle fasce non ocntenuti dagli avversari che vanno in barca dopo poco, è il 14' quando Beatle riceve in verticale e va a timbrare con un tiro diagonale sul secondo palo:1-0. Gli ospiti hannno una fiammata d'orgoglio e di testa all'incrocio trovano il pareggio:1-1. Niente da fare è solo provvisorio, Bonifaci taglia l'area lo serve Fierro e sono 2. Quindi allo scadere, scorre il minuto 44, Pillittu che riceve al limite avanza e spara una sassata in porta:3-1.
Nella ripresa il 4° centro rossoblu con Sergio e una parabola perfetta. Al 67' cambio nei Rangers e standing-ovation per Pillittu. Entra Heghy dal 70' per 18' minuti il harakiri rossoblu. Finisce la benzina, calo di concentrazione e il Luzzati prova la rimonta che termina sul 4-3 all'88'. E' tutto ottim nel complesso i Rangers, Lomba pareggia e perde terreno recuperato dai Lions85 al primo posto seguiti secondi dai Rangers, a meno 2.

Capitolo Primavera: I ragazzini terribili nel frattempo inanellano l'ottava vittoria su altrettanti incontri confermandosi capolista a punteggio pieno una spanna sopra le altre. 24 punti del Little con la seconda che ne ha 16 è un campionato da solista per il Little che nella prima di ritorno con i genovesi dei Zeni Zueni vincono 5-1. Subito sotto al quarto d'ora, prima Luci poi hattrick di Carpani e Vitalone a chiudere il sipario è il solito calcio e la solita vittoria. VAMOS RANGERS !!!
Parliamone
Il Grifo delle grandi occasioni sbanca il Sauro 2011-04-18 12:04:41 
Vittoria della maturit contro il Treviso


Partita casalinga e big-match della 5 di campionato, al Sauro si affrontano Grifo Rangers e Treviso, con gli ospiti reduci dalla pesante sconfitta casalinga di 7 giorni prima. Rangers ancora privi di Broekman vanno con la formazione quasi titolare, c' Happner centrale in difesa mentre al posto dell'olandese Aul. Pronti via gi calcio spettacolo: al 6' azione travolgente dei Rangers, triangolo Fierro-Lazarov e colpo di tacco a liberare l'accorrente Beatle il cui tiro fa la barba alla traversa. Cajenna al Sauro che si infiamma, poco dopo al 7' con la cavalcata di Fierro che giunto al limite lascia partire un bolide che si insacca:1-0 Rangers! Ma la gioia dura pochissimo gli ospieti giungono al pareggio lampo, l'8'. Al 24' continua la saga degli infortuni della stagione: questa volta Happner toccato duro, fuori entra Colosimo. Nella ripresa un po' di nervosismo iniziale con due ammonizioni poi viene fuori il Grifo con Sergio che ben imbeccato da Fierro insacca in girata:2-1. IL pareggio non nell'aria ma arriva al 77'. Un minuto dopo Colosimo segue l'azione azionata dallo stantuffo di Beatle che fa la fascia doppio passo e vede Colosimo abile ad insaccare in tap-in. Chiude i giochi un minuto dopo Pillittu al terzo centro stagionale personale che imbeccato ancora da Fierro salta il portiere finta il tiro a superare l'ultimo disperato difensore ospite ed insacca sotto la Nord che "crolla" in un boato eccezionale: 4-2 Rangers!
Finisce cosi, entrer Heghy all'81' per Bonifaci ma pi nulla. Grande spettacolo per il tutto esaurito del Sauro, Grifo che mantiene le distanze invariate dai Lomba Brothers ancora in vittoria a punteggio pieno. Treviso alla seconda cocente sconfitta consecutiva. Ma un bellissimo campionato ancora molto aperto. Appuntamento ancora al Sauro la prossima per Grifo Rangers - Luzzati.

Capitolo Primavera: Vaccarini promosso in prima squadra, giocano Carpani-Luci davanti. Formazione al top della forma e vittoria la settima su 7 incontri. Sempre pi fuga. Grandissimi i Grifoncini.
Parliamone
Il Grifo dei pareggi 2011-04-13 13:15:45 
Un pareggio buono che muove la classifica, ma la vetta si allontana

I Rangers conquistano un buon punto sul difficile campo del Grinpas ridotto a fanalino di coda. La sfortuna si abbatte sui Rangers che tra infortuni (anche di Mr.Gozzi) e squalifiche arriva in veneto con una formazione alquanto rimaneggiata. C' il rientrante Jakoblic dietro con Aul a fargli da alter-ego sull'altra fascia, in mezzo Heppner e Arostegui. A centrocampo tutto confermato e il rientrante Lazarov davanti. Pronti via la partita vivace. Galeotta la dimenticanza della difesa rossoblu che lascia libero di insaccare il bomber di casa che fa 1-0. Il Grifo per non demorde e giocando anche a tratti travolgente si porta in avanti: si tratta di Pillittu che spara di poco alto. Nella ripresa prima Kolding ha un'occasione d'oro per il pareggio poi Ernested che si supera, ipnotizzando il giocatore di casa a tu per tu col numero 1 ospite. Goal sbagliato goal subito la vecchia legge si trasforma in realt, sempre Fierro che imbecca il taglio centrale per Beatle, stop e tiro a incrociare in rasoterra. Rete e 1-1. E' l'80' esce Lazarov non ancora al meglio per Heghy. Subito vivace e subito fuori. Toccato anch'esso duro sulla caviglia finisce ko. Entra Buday al suo posto ma a 5' dal termine i Rangers non hanno pi la spinta necessaria (anche perch privi di attaccanti di ruolo) per tentare il colpaccio. Buon punto, nonostante questo per dai campi arrivano brutte notizie. Lomba Brothers compie l'impresa a Treviso (2-5) e balza in testa alla classifica. Per i veneti gi all'ultima spiaggia nel match clou di sabato prossimo al Sauro col Grifo.

Capitolo Primavera: Zaupa va in prima squadra da testare martedi in amichevole, ma probabile un addio ma il Little sempre pi forte. Non perde un colpo la Primavera dei Rangers che vincono nuovamente. Punteggio pieno e fuga ufficiale.
Parliamone
Vittoria e attacco alla vetta 2011-04-04 16:51:23 
Prima vittoria in campionato. Altri infortuni.

Rangers che conquistano la prima vittoria in campionato per 6-0 sul Blusky F.c. neo promossa e ben poca cosa. Mattatori della giornata Pillittu ed Heghy con una doppietta personale.Condiscono la vittoria e il festival del goal il soprendente Beatle e Fierro. Altri infortuni che vanno a far riempire l'infermeria. Broekman con lo stesso infortunio di Lazarov. I rangers quindi mettono sul banco dell'imputato il terreno del Sauro che non sembra più all'altezza, oggi i controlli degli agronomi. Sergio si fa espellere al 38' per doppia ammonizione cosi che per la sfida col Grinpas i Rangers non potranno disporre dei due terzini di ruolo. Già pronta più o meno la formazione con Auli da un lato ed il rientrante Jakoblik dall'altra.
La partita vede i Rangers aprire le marcature con Beatle, poco prima l'unico tiro verso la porta da parte degli ospiti su disimpegno errato di Ernsted. Quindi Pillittu prima dal limite poi servito magicamente da Fierro. E' proprio il regista rossoblu ad incrementare il vantaggio con una girata volante su cross al bacio di Bonifaci. Quindi Heghy va a chiudere il match con un doppio centro.

Capitolo Primavera: Scoppia il caso Zaupa non presentatosi in ritiro, Mazzacurati viene reintegrato tra i titolari: il Little non perde un colpo partita maiuscola in quel di Spezia con vantaggio subito poi raggiunti poi dilagano i grifoncini. Il risultato finale va ad instaurarsi sul 2-5 per un Grifo sempre più capolista.
Parliamone
Rangers, buona la prima 2011-03-28 10:29:20 
con la neo retrocessa un buon punto, gran partita dei grifoni

La prima per Chiel Carlens, il primo giorno di scuola stagione 45 in serie VIII.564. I Rangers subito a spron battuto come gioco e come intensità. Manca la precisione per chiudere la partita. Finisce 1-1 sul campo di Lions85 la neo retrocessa dalla Settima. I Rangers si schierano col prudente 4-5-1 con Lazarov solo in attacco e dietro Happner al posto dell'infortunato Aulì. Pronti via al 21' il goal di Happner, per la seconda stagione consecutiva l'olandese centrale difensivo titolare e timbra. Gran goal in un azione manovrata a sinistra conclusione precisa in diagonale.0-1. Ci si aspetta la reazione dei padroni di casa, invece solo e ancora Rangers. Broekman al 34' ha un'occasione il tiro è di un filo alto, si replica con Pillittu il cui tiro è neutralizzato dal portiere di casa. Poco prima della fine del tempo arriva il pareggio di casa, con l'unico tentativo della partita per i leoni.
Nel secondo tempo festival degli infortuni, con Lazarov che ha la peggio (caviglia) e Pillittu per una botta alla schiena (al suo posto Sasso). Ancora alcune velleità offensive dei Rangers che non riescono a chiudere a favore l'incontro. Nel complesso un ottimo punto su un campo difficile.
Martedi secondo turno di Coppa Italia, con qualche defezione di troppo i Rangers vorrebbero almeno fare una bella figura contro una squadra nettamente di livello superiore.

Capitolo Primavera: La Primavera del Grifo sempre più sola in testa alla classifica, dopo la sosta asfaltati Cani e Porci la formazione capolista prima del match con l'altra prima della classe Little Grifo prima di tale match. Passano i Cani, poi il Little esce forte come non mai in una reazione da 10 schierando una formazione il cui voto minore è stato 7. Hattrick personale per Vaccarini, le cui prestazioni stanno iniziando a fare buona impressione tra la prima squadra. Dodici punti per un risultato pieno e da 10 e lode.
Parliamone
 
Pages : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65