Warning: file_put_contents(): Only 0 of 138 bytes written, possibly out of free disk space in /home/saas/analytics.benaki.fr/analytics.php on line 36
GrifoPage
12 Settembre 2006: La storia ha inizio...
   ** Che partita in Coppa Mediterraneo, 3 goal in 7': 3-1 al Sauro. Avanti!**
Serie VI.707
 
Grifo's Menu



Home Page
GuestBook
Area Tecnica

NEWS !
Generale
Mercato
Serie VI.707

COPPE
Squadra
LITTLE GRIFO

Primavera
Campionato
Area Supporter

Stadio
Tifosi
Gemellaggi
Varie

Official Shop
Multimedia
Statistiche
Archivio

Stagioni Precedenti
Trofei


Rangers, quasi buona la prima 2009-02-02 10:41:00 
Gran partita a Roma alla fine di misura i padroni di casa strappano la vittoria
Tra risultati clamorosi e tanti goal si inseriscono Ortolano e Rangers che all'Eagles Arena si danno battaglia per 90' minuti. Rangers poco lucidi sotto porta con Clementelli unica punta e Duvhal che si trova al 30' a tu per tu con l'estremo di casa ma sbaglia clamorosamente. Ma andiamo con ordine: partita maschia fin dai primi minuti i Rangers stanno in partita presentando un debole basso contro l'accettabile basso di casa. Al 28' Delgado sfrutta in disimpegno errato della difesa di casa e insacca lasciando i 19mila romani di stucco. Come detto Duvhal spintosi a seguire l'azione in contropiede godrebbe di un regalo della difesa di casa ma tira fiacco e il portiere si salva. all'ultimo minuto della prima frazione rigore per Ortolano, il montante salva i Rangers che vanno al riposo incredibilmente in vantaggio. Nel secondo tempo qualche problema di organizzazione tattica per i genovesi che presentano per la prima volta un 4-5-1 coperto ma stabile. Bisogna aspettare fino al 63' per il pareggio di Ortolano che due minuti prima sbaglia ancora. Clementelli quindi ha l'occasione d'oro per chiudere l'incontro ma sbaglia ancora e all'82' Ortolano chiude la partita con un gran bel goal che taglia le gambe ai Rangers.
In sala stampa tuttavia Gozzi Ŕ soddisfatto:lo socrso anno uscimmo di qua a testa bassa con 7 goals sul groppone, oggi invece la testa Ŕ alta siamo soddisfattissimi, abbiamo giocato bene, siamo mancati di concretezza sotto porta e siamo stati poi giustamente puniti, se non chiudi l'incontro dopo tanti regali Ŕ siusto che finisca cosi. Poteva andare meglio perchŔ un pareggio non avremmo rubato nulla ma chi Ŕ causa del suo mal pianga se stesso si dice no?...

Domani secondo turno di Coppa Italia altra partita delicatissima ma il bottino stagionale Ŕ giÓ ampiamente soddisfacente. La corsa ripartirÓ dalla sfida di Sabato ore 12.20 con Fydelis Forever attualemente capolista. Altri risultati clamorosi, con Shardana che prende 5 schiaffoni da Raga Against the gobbi i neo retrocessi e Occhi della tigre che fanno la festa all'altra neopromossa Brolly.
Parliamone
Coppa Italia: i Rangers sbancano il Velodrome tirato a lucido 2009-01-28 09:54:07 
Il cuore oltre l'ostacolo, termina 4-2. Tegola Gasperini.
Una partita da leoni da unidici grifoni da gladiatori termina in un delirio, la bolgia rossoblu che aveva colorato lo stadio all'inizio Ŕ in visibilio, i Rangers giocano alla grande mettono sotto Deportivo La Villa formazione che milita in 6a serie e la batte di gran carriera 4-2.
La Nord commovente si presenta in tutto il suo splendore:


Poi al 10' Rangers in vantaggio, la coppia Dufour-Clemetelli fa un gran movimento ma il pi¨ ispirato Ŕ Ezio-gol che serve in mischia Fusco liberandolo al tiro:re-re-reeeeeeeteeeeeee...1-0 Grifo! Il portiere non pu˛ nulla e nemmeno 3' dopo quando Elvezio riprende un pallone mal gestito dall'ultimo difensore e partito dalla sinistra si infila in area, mette a sedere il portiere e deposita alle sue spalle:2-0, Ŕ una bolgia.
Il Depor non ritorna e il Grifo continua a mietere vittime, questa volta Cainzos sdradica un pallone a centrocampo, 2 passi e da circa 30mt spara un bolide che si insacca in rete:3-0 incredibile!

A questo punto i Rangers rallentano la morsa, fanno male perchŔ La Villa appena ha un poco di spazio tira fuori il goal della bandiera. Sandberg esce malconcio da un contrasto Ŕ acciaccato ma continua a rimanere in gioco. Nella ripresa la Villa accorcia ancora e si porta sul 3-2. I grifoni capiscono il pericolo e da grande formazione cinica e forte, si rimboccano le maniche i incominciano nuovamente a marciare sul nemico. Delgado spara dalla distanza pallone in curva, poi Ŕ Clementelli che offre alla squadra la sua velocitÓ ed intuito, recupera un pallone intercettando un passaggio difensivo opsite si porta davanti al poriere e mettendolo nuovamente a sedere chiude i conti col goal che taglia le gambe definitivamente al Deportivo.
Tegola Gasparini spinto mentre va a saltare di testa, cade male: out per l'inizio di campionato.

Termina in un delirio, con Gozzi in sala stampa euforico che dirÓ:"Il cuore ce lo abbiamo messo ed Ŕ la vittoria pi¨ bella e importante della storia, oggi aggiungigamo una pagina importante alla storia rossoblu grifonica. Grazie al 12o uomo in campo: la Nord.".

VAMOS RANGERS, VAMOS A GANAR!

Parliamone
Parte la Stagione 38: Calendari + Esordio in Coppa Italia 2009-01-27 12:24:08 
Rangers in casa questa sera nella proibitiva sfida in Coppa. Sabato ad Ortolano
Pronti via i Rangers aprono questa sera i battenti anticipando il campionato con la prima sfida ufficiale della stagione coronata con l'ingresso al primo turno di Coppa Italia, cosi stasera tutti al Velodrome - Fred Urbain per l'attesissimo incontro Grifo Rangers vs Deportivo La Villa.
E' atteso il pubblico delle grandi occasioni. Gozzi, dopo la quiete tornata in seguito alle voci sul possibile addio di Sanchez dice:' Nonostante le settimane di preparazione che ci hanno accompagnato con clamori e voci che hanno distratto i ragazzi, penso che siamo pronti all'inizio. Abbiamo ancora una settimana da dedicare all'aspetto forma fisica, ma questo deve essere visto come preparazione il cui effetto scadrÓ intorno a giovedi/venerdi. sicuramente stasera andremo in campo con una potenziale formazione tipo, 9undicesimi pronti dei titolari. Possibile ballottaggio Kolding-Carrasco. Siloy in dubbio anche perchŔ Arpasi non gioca dall'ultima di campionato e il belga non Ŕ apparso in forma. Avremo le gambe dure questo si. Poi il sorteggio del campionato forse ci sorride, ci togliamo cioŔ subito il dente. Ortolano in trasferta la prossima, si lascia supporre anche un potenziale MOTS, la successiva infatti ci vede in casa col BOT Nocerina. Doppia trasferta prima col Fydelis F. e poi si parte a fare sul serio. Poteva andare peggio. Ci vedo bene. Potremmo fare qualche conto circa la 4^ di campionato.'.

Formazione abbastanza pronta e un po' stanca dovrÓ uscire il Vecchio Cuore Rossoblu, quello che la Torcida e la tifoseria organizzata metteranno in campo gettando il cuore oltre l'ostacolo in gradinata dove voci parlano di coreografia in preparazione.

E che allora lo spettacolo abbia inizio.

EsordirÓ anche la magli di coppa nuova:


VAMOS RANGERS, VAMOS A GANAR!

Parliamone
Rangers apre alla grande, 5-0 al S.Sofia 2009-01-21 09:18:35 
Il sorteggio di Coppa Italia vedrÓ subito i Rangers in casa col Deportivo La Villa (serie VI)
Il Fred Urbain apre ufficialmente i battenti con la nuova grif "Fred Urbain" in corsivo sotto il nome "Genoa Velodrome". Per l'occasione sono ben 1000 unitÓ i tifosi venuti a vedere i ragazzi terribili. Dietro con Siloy in porta ci sono Maggioni Auli Delgado, centrali Carrasco, Del Campo, Kolding con ali Mandelin e Beatle, in attacco il ritorno del duo Toro Munst, El Rivo Chaves.
Del Campo ispiratissimo, genio Carrasco. Pronti via la 'nord' delizia.
Quindi al 10' passano i rossoblu: Del Campo parte dalla sinistra sul filo del fuorigioco salta due uomini e spara in rete per la rete dell'1-0. Carrasco inventa e Beatle Ŕ in stato di grazia. Meno probanti le prestazioni di Munst e Mandelin, con Siloy in discesa. Il S.Sofia dopo la vigilia di annunci belligeranti Ŕ realmente poca cosa, o poco impegno ci mette. L'unico tentativo viene fuori da un errore di Aulý che soffre l'emozione del Fred Urbain tirato a lucido e per poco non commette auto-rete, salva il portierone rossoblu. Carrasco finta il tiro e salta il portiere deposita in rete: 2-0. Quindi Aulý lesto a ributtarla dentro una respinta del poritere su tiro di Del Campo. Kolding riceve ancora da Del Campo (rinvio sbagliato dell'estremo ospite) serve Beatle la cui serpentina lascia tutti senza fiato serve ancora Kolding, 19anni eccellente in regia, tiro rete. sono 4. Chiude Del Campo per la doppietta personale con un siluro da 30 mt.

Flash-back

Ore 18: dopo un pomeriggio di tensione, dove gira voce di un probabile addio di Sanchez prima e la critica sulla scelta delle maglie nuove da parte dei tifosi, la risposta seccata prima del Paron e poi la bacchettata di Gozzi ai tifosi, esce il sorteggio della lega per il Primo turno di Coppa Italia Ufficiale.
I rangers se la vedranno con Deportivo La Villa squadra di Sesta Serie, apparentemente forte.
Il vantaggio del campo farÓ il resto, si gioca all'inespugnabile Fred Urbain.

VAMOS RANGERS, VAMOS A GANAR!

Parliamone
Col Shardana imbattuti si chiude da Grifo 2009-01-19 10:42:12 
Stillato il nuovo girone, sarÓ una battaglia, ma la salvezza Ŕ nuovamente a portata di mano.
E' un Grifo di ferro quello che conclude la prima avventura in Ottava serie, con salvezza acquisita da un pezzo e la qualificazione in Coppa Italia per il ranking che arriva a 24360░. I rangers incontrano all'ultima di campionato in casa ShardanA, all'andata 1-1 con goal di Blumberg. Quest'ultimo manca questa volta, ci sono la vecchia guardia Ivan Delgado con Cainzos, recuperato, Sandberg e Fusco a centrocampo con ali, Sergio e Gervasi a fare da mattatori. Shardana gioca col neo acquisto l'attaccante algerino che andrÓ in rete al 78'. Ma a fare da padrone Ŕ la coppia di attaccanti genovesi, Clementelli e Dufour che a fronte di inserimenti e cross si inseriscono spesso presentandosi soli davanti all'estremo ospite. Manca la luciditÓ sottoporta dopo tanto lavoro di preparazione e impostazione. Cosi dopo una velleitÓ ospite al 7' con Shardana che perde un terzino per infortunio (ceduto male dopo stacco di testa), al 10' e al 15' sono i terribili attaccanti rossoblu a far venire i vermi al portiere e difesa ospite. Quindi secondo tempo di cuore e sostanza ma meno occasioni. Al 78' sembra arrivare la beffa col goal del neo acquisto della compagine sarda. Ma nemmeno a pensare alla resa di casa, che 4' dopo con Sandberg, ottimamente servito da Sergio, stacca di testa schiacciando a rete riportando il risultato sulla paritÓ. Al 90' Duforur va in rete ma Ŕ in netto fuorigioco. Finisce cosi con il pubblico di casa ineggiando tutto e tutti, gremito e unito sugli spalti.
Stagione successiva, 38a: Serie VIII.564 Stilato il girone: sarÓ una battaglia come al solito, forte ma non eccelsa la neo retrocessa e una delle due neopromosse dalla Nona molto forte, l'altra abbordabile. I rangers prevedono un cambiamento di allenamento dopo che la difesa ha portato molte soddisfazioni (scatti di Duvhal in formidabile, Gasparini, Maggioni, Sergio in eccellente). Si torna all'antico poi si vedrÓ. Presentazione venerdi 16 Gennaio e partenza per il ritiro ad Arenzano.
Il premio di gradimento per i Tifosi va a Luis Cainzos con 620 pti.
Foto di Luis Cainzos, il migliore per rendimento e per i tifosi

Parliamone
Nuova stagione e restyling per i Rangers 2009-01-08 16:38:08 
Presentate in sede le nuove maglie stagione 38, Girone VIII.564.

Sotto la supervisione dello stato maggiore rossoblu queste le nuove divise:


Divisa Casalinga


Divise da Trasferta
      

Divisa di Coppa Italia




Si vocifera anche di un possibile cambio di nome in Grifo Rangers Genoa Cfc.

La SocietÓ
Parliamone
Giustizia Ŕ fatta: Rangers vittoriosi col Nocerina. 2009-01-07 15:17:44 
Nocerina battuta, Dufour bomber rossoblu e spettacolo Clementelli
Clementelli e Dufour sugli scudi alla fine il mini bomber 20enne a confermarsi alla prima stagione in rossoblu con 9 centri, 5 di Clemetelli che con quelli segnati nella precedente compagine sale a 10. Cainzos si ferma ma Ŕ giÓ in gruppo solo distrazione muscolare per lui in dubbio resta per l'ultima di campionato. Gozzi pronto a partire per le ferie in settimana bianca a riabbracciare quel Trentino che non vede ormai da 10anni si dice soddisfatto: Una stagione da incorniciare perchŔ con i nostri alti e bassi ma soprattutto alti abbiamo confermato la nostra forza instaurandoci dietro le 3 pi¨ forti. Ringrazio tutti.

Per la cronaca, davanti a 24mila spettatori al Nocerina Stadium, ci sono 400 unitÓ rossoblu.
Vincono i genovesi per 8-0 con doppiette di Dufour e Clementelli e con Gervasi che prima di segnare anch'esso si permette il lusso di farsi parare il calcio di rigore.

Finale di campionato sabato 10 ore 12.20 contro l'amico di ShardanA.
Parliamone
Bomba di Mercato: si chiude con un super colpo il 2008 rossoblu. 2008-12-29 12:03:19 
Dal Padova Calcio arriva il 19enne spagnolo Eccellente difesore Gerard Aulý.


Che bomba a soli 19 anni Eccellente in Difesa e insufficiente in regia, buono in resistenza.
Dopo lo scatto di Bonier in eccellente a soli 20 anni e con la supervisione di Duvhal, 28enne Eccellente, Arostegui infortunato (23anni eccellente in difesa) il reparto difensivo pu˛ considerarsi al sicuro.

La presentazione il 31, la vigila di Capodanno, in sede alle 14 con conferenza stampa di Gozzi.
Parliamone
Grifo Rangers batte Fidelys e aggancia il 4░ posto. 2008-12-29 11:17:58 
SarÓ la postazione finale visto lo scontro rivincita-vendetta con l'ormai BOT, Nocerina

Nocerina vedrÓ arrivare in casa 700 tifosi rossoblu inferociti, nonostamte la societÓ raccomandi prudenza al fine di evitare incidenti e disordine pubblico. Richiesti 700 biglietti al Nocerina che ormai fallita Ŕ un BOT, tuttavia i Rangers che furono battuti all'esordio casalingo in ottava serie e freschi di promozione 5-0 proprio con quella che adesso non esiste pi¨. Nocerina - Rangers sarÓ seguita da un buon pubblico nonostante il pubblico di casa non abbia pi¨ fame vista la storia finita della societÓ di appartenenza.

Intanto il ritorno al Velodrome dei rossoblu coincide con l'ultima partita ufficiale dell'annata storica rossolbu con la doppia promozione dalla Decima all'Ottava serie. Un record tra vittorie e punti mai visto, scatti di tantissimi giocatori, buon mercato e finanze ottime. Munst non recupera per la prossima e nemmano Siloy ma Ŕ proprio il portiere che ora come ora sembra essere pronto da essere messo sul mercato. Ormai con 3 portieri in rosa e Arpasi ormai affermato nuovo numero uno smbra essere la soluzione pi¨ ovvia.

La partita: Rangers soffrono all'avvio un mancato fuorigioco lascia campo libero al bomber di Fidelys che arriva solo davanti ad Arpasi il primo tentativo in uscita del portiere sembra fermare l'attacante che Ŕ abile per˛ sulla ribattuta ad essere lesto per buttarla dentro: da non crederci i Rangers van sotto:0-1. Gervasi, con una prestazione sopra le righe inventa prima per Cainzos (taglio in diagonale e gran goal di Cainzos), e per Dufur servito sempre dal Capitano con un cross pennellato sul quale il piccolo bomber francese timbra in rovesciata. La notizia nera Ŕ per Arostegui che deve lasciare il campo in barrella (la caviglia Ŕ andata e ne avrÓ per 7 settimane) per il quale la stagione si conclude anzitempo. Quindi all'apertura della ripresa Fidelis accorcia:3-2. Chiudono ancora Cainzos e ultimo Dufur per il 5-2 finale che vale il 4░ posto, superata Nocerina. La conferma del 4░ posto proprio col Nocerina (BOT n.d.r.) la prossima e prima del 2009.

E va bene cosi, per il 2008 con doppia promozione e salvezza in Ottava, qualificazione al primo turno di Coppa Italia...Ŕ abbastanza!
Parliamone
Fine anno: il punto 2008-12-23 12:30:57 
Ultimo allenamento e auguri dalla societÓ

Questa mattina ultimo allenamento prima della sosta natalizia di 2 giornate. Tutti al Marietto per festeggiare con focaccia e vino bianco offerto da mister Gozzi. Il punto della situazione lo fa il Paron, Sir Frank Gigio che arrivato al Marietto dice :E' stato un anno ricco di successi con la promozione in Ottava e la salvezza concquistata con largo anticipo. Siamo forti e stiamo crescendo. Partito anche Muntinga ora lavoriamo con una rosa di 26 elementi, il che rende pi¨ semplice l'operato di Sanchez e Gozzi. I nostri due tecnici, in campo e manager di squadra, si confermano assi nella manica, sicuramente quest'anno vince Aenaria, una squadra che ha vinto partite impossibili con valori medi. Comunque c'Ŕ da essere ampiamente soddisfatti considerando il fatto che la salvezza ci consente di qualificarci al primo turno di Coppa Italia, quella ufficiale che per noi Ŕ un risultato storico..

Stagione 37, la consacrazione di J.J. Fusco: Sport Ht Week dedicherÓ la prima pagina al giovanissimo centrocampista formidabile in regia a soli 23 anni. giunto 5 stagioni fa in rosa Ŕ passato da buono a formidabile grazie alla supervisione di Gozzi e al super lavoro di Sanchez. Oggi colonna portante al pari di Munst e Siloy e senatore quanto Zalabardo e Detterbock.
E' lo stesso a indicare la sua crescita:Sono contento di essere arrivato a dare nelle stagioni il mio contributo qui. sono arrivato in una societÓ ambiziosa quanto le miei aspettative, ricordo solo la festa promozione in Nona Serie, sembrava di essere arrivati in Champions. Una festa incredibile da parte di tutti. Sono legato a questa societÓ e ai tifosi quanto sono anche diventato tifoso del Genoa. Sono sereno e sto migliorando molto. Ci sono maestri importanti qui: primo di tutti lo splendido rapporto con Mister Gozzi, una persona splendida. Meravilgiosa persona anche Sanchez. Poi Frank che mi ha portato qui. Tutto a loro devo. Faccio gli auguri di cuore a tutto il 'popolo rossoblu' e dico, non l'anno prossimo, ma quello successivo il torneo che ci farÓ salire ancora. Contateci!

La societÓ Grifo Rangers Genoa augura a tutti un Buon Natale e Felice Anno Nuovo

Parliamone
 
Pages : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65