12 Settembre 2006: La storia ha inizio...
   ** Vittoria storica in Sardegna: 2-3 con la Stella Rossa! **
Serie VI.707
 
Grifo's Menu



Home Page
GuestBook
Area Tecnica

NEWS !
Generale
Mercato
Serie VI.707

COPPE
Squadra
LITTLE GRIFO

Primavera
Campionato
Area Supporter

Stadio
Tifosi
Gemellaggi
Varie

Official Shop
Multimedia
Statistiche
Archivio

Stagioni Precedenti
Trofei


Le grandi fan male ai Grifoni 2007-08-27 09:43:54 
ko casalingo il secondo consecutivo, Gozzi furioso, solo il Pres calmo

Sconfitta ingiustificabile in tutto e per tutto una squadra in crisi di gioco che annaspa come i rivali ma poi soccombe con un goal tutto sommato evitabile. Partita da 0 - 0 rovinata dal "non gioco" dei rossoblu. Situazione economica ottima occorre investire: arriva H.Hilbler, Difensore Centrale, giovane promessa alla giovane età di 17 anni pagato ben 30K.
A fine partita il Mister è scurissimo in volto:"parlerò coi ragazzi se mi dicono che non tengono al campionato è inutile che si prepari la partita nei minimi particolari che ci facciamo il mazzo per settimane e soprattutto la polemica deve essere lasciata nello spogliatoio. oltrettutto chi si sente escluso o trattato male per quello che fa è libero di andarsene noi non lo tratteniamo. perchè cosi si fa coi bambini e dato che qualcuno è talemente infantile e viziato che non è capace di venire a parlare con me allora questa è l'ultima soluzione. non ho mai avuto bambini nello spogliatoio e nessuno qui è una "prima donna" dovrebbero imparare tutti da Urbain e Hakasson professionisti seri e senatori. Per quanto concerne la partita. Pessima per usare un gentile eufemismo. Lunedi si riprende. Andiamo via dal Marietto probabilmente in ritiro a Rovegno."
Il Pres invece cerca di tenere l'ambiente calmo:" al di là di come abbia giocato la squadra, male e inconcepibile, ma tralasciamo deve ancora finire il girone di andata e c'è tutto il ritorno. Non dico che sia semplice ma ci possiamo provare. Peccato per gli sconti diretti che sono andati perduti a parte col Barbazza in apertura. Fenokki sembra girare a mille. vedremo di riprenderci....

Ritiro nell'aria, ambiente teso tra Gozzi e De Lellis polemico per le scelte del mister alla vigilia, ma Gozzi non gliel'ha lasciata passare. Pres cauto e tuttavia un plauso ai tifosi va fatto, record consecutivo di incassi 12000 spettatori come con Fenokki.
Ora termina l'andata e giro di boa col Diarrea. 6 punti pronti. Occorre ripartire.
Parliamone
Finite le vacanze Gozzi torna al timone dei suoi Grifoni 2007-08-20 00:36:35 
Campionato apertissimo e Gozzi che ritorna al comando e lancia messaggi di colpaccio già dalla prossima partita

C'è già aria di svolta in casa rossoblu dopo la sconfitta col Fenokki ma le due brillanti prestazione (a tavolino a Lunadicarta e il sonante 9-0 con UA Style di sabato). Sono bastati alcuni minuti di conversazione col mister Gozzi di ritorno dalla lunga vacanza in Corsica per rincuorare l'ambiente che freme.
Presa visione della situazione Gozzi ha già lanciato segnali forti talmente forti da far vibrare le emozioni dei tifosi e del Pres:"sono contento di aver preso nuovamente la guida della mia squadra è stata una lontananza di sofferenza perchè Andra l'ho sentito pochissimo ed ero allo scuro di tutto. Devo fare i miei più sentiti complimenti a tutto lo staff che ha seguito la squadra in mia assenza ma soprattuto un grande Grazie va ai ragazzi che hanno gettato il cuore oltre agli ostacoli. Sono dei professionisti sono scattati Nievas in eccellente cosi come Fusco. Bacci in buono.
Ho attualmente la squadra più forte della categoria. Non avrei mai pensato di perdere col Fenokki e così come non avrei mai pensato in un colpo di coda proprio di Albalonga in casa di Fenokki. Ben ci sta. Torneremo a prenderci quel che ci appartiene all'Old Piattford ma questa è una un'altra storia che seguirà. Nel fratempo ci godiamo una squadra in formissima con un risultato storico in trasferta (0-9 n.d.r.).
Sabato battessimo Albalonga (accerrimi rivali) e Fenokki avesse duro lavoro col Barbazza ci potrebbe essere la svolta del campionato e noi siamo nati per crederci!
.
Gossì quindi scatenato. Intanto come già detto in trasferta col UA Style strepitosa la vittoria dove segnano un po' tutti. Una partita di grande spettacolo. Ed ora con il ritorno del Timoniere occorre riprendere la rotta verso Sogno '33.

Lo slogan di quest'oggi

Parliamone
Tutto pronto, il Puma affina gli artigli 2007-08-03 09:33:43 
Stagione '33: la nuova cura fa bene

Come anticipato ieri il Puma, Nik Panichi, vicinissimo allo scatto non delude le attese e nell'allenamento più utile della settimana scatta in eccellente. E' il secondo giocatore in rosa dopo Trombini a scattare da buono ad eccellente in attacco dopo che la scorsa stagione Munst in passaggi scattava da Accettabile e buono. Gozzi ovviamenet soddisfattissimo della cura alla quale la squadra è sottoposta.
Intanto rimane concentratissimo in vista di Fenokki:Oggi, allenamento mattiniero alle 10 per evitare il gran caldo, quindi alle 17,30 sempre per il solito motivo e questa volta aperta al pubblico. Sarà importante sentire l'affetto dei nostri tifosi. - niente pretattica? -Niente non ci sono tante carte da tenere coperte andremo in campo con la miglior formazione mai presentata, è stata un'ottima settimana di allenamenti la squadra ha risposto presente scattando anche con Panichi che si riprende la maglia da titolare dopo che sia in coppa che in campionato si era sbloccato. E' arrivato il suo momento se lo merita e speriamo che ci faccia "godere" come lo scorso anno (1-0, col Fenokki goal di Panichi, n.d.r.)-
Proclami e dubbi -nessuno per il momento procediamo cosi, sarà l'ultima partita che seguirò dalla panchina quindi la squadra verrà affidata al duo Forsbrant - Barabino che si occuperanno di generare la formazione e i cambi tattici per le due partite "abbordabili" con lunadicarta e UA Style.-

Panichi soddisfatto e sorridente dopo lo scatto in Eccellente


Rangers che quindi si preparano, cresce l'attesa su alcuni blog si vocifera di una propbabile coreografia in vista della "partitissima".
Tutto è pronto che lo spettacolo abbia inizio!
Parliamone
Goleada ai Bosniaci, Super Grifo sugli scudi 2007-08-01 11:02:37 
Aspettando Fenokki

Ancora goals 4 questa volta per i Rangers che nella consueta amichevole infrasettimanale mandano un chiaro messaggio ai prossimi avversari in campionato, al Velodrome si prepara un'accoglienza da brividi per quello che potrebbe segnare il passo nel cammino verso la promozione. Due risultati sorriderebbero al Grifo ma Gozzi predica concentrazione "giochiamocela e rispettiamo gli avversari, non facciamo proclami, solo concentrazione è questo che serve, mi raccomando.".
Col passaggio agli 8i di Coppa F.H.M. dove K@t@klism attende i Rangers e la vittoria passata con Casoria e Barbazza, nonchè il 4-0 rifilato alla novellina Bosniaci, quale miglior biglietto di presentazione per lo scontro diretto e big match al Velodrome proprio con i rivali del Fenokki?

Con ordine, ieri sera torna in campo Bouret che gioca una grandissima partita [3 stelle] con sgroppate sulla fascia Without Containment. Dietro di lui risiede un giovane spagnolo Eduardo Cahupin che segna il suo primo Hattrick in carriera e condisce con una prestazione strepitosa. Laveggi "Daniel Car" non etra in forma gioca si impegna e segna ma sembrerebbe destinato a partire. Come lui probabile vicina la rescissione per Tesi. Gozzi e Forsbrant continuano ad allenare Attacco per favorire lo scatto di Panichi: il bomber ieri sera si è distinto per parecchie giocate e pregevoli tentativi. Pertanto se non si cambia mentalità di allenamento (regia?) è molto probabile la partenza di Catello Tesi, il senatore.
Detterbock non sta passando un gran momento ma dovrebbe esserci sabato. L'unico che potrebbe portargli via la maglia è il buon Totaro autore ancora ieri di una prestazione coi fiocchi. buon Capitani che per la prima volta esce imbattuto. Trombini gran movimento e lavoro di sponda. ma senza goal. Lo stanno ancora aspettando.

Insomma parecchia la carne al fuoco per Mr.Forsbrant e Gozzi. L'idea è quella che Bouret possa riprendere il posto cosi come Panichi vada in campo al posto di Trombini. Su Totaro forse avrà la meglio Clemente sempre che non si rischi: in questo caso sarebbe fuori Detterbock per Clemente e dentro Totaro terz.difensivo. Staremo a vedere. Intanto oggi è arrivata la sfida per la coppa. Gozzi in procinto di partire per le ferie lascerà al d.m. Barabino il compito di guidare la squadra nel cammino di Sogno '33.

Avanti tutta quindi mentre sale la febbre del big match.
Parliamone
Super Grifo a forza 7! 2007-07-30 01:02:16 
Al San Mauro solo un miracolo poteva salvare Casoria dal massacro

Super Grifo si legge nella storica giornata della vittoria più larga in partite ufficiali per i Rangers e per di più in trasferta. Quarta stagione per questi Grifoni giunti ormai a dimostrare un valore rabbioso e affilare gli artigli per i match importanti.
In quel di Casoria sono i pennuti che schiantano i locali con un secco 7-1 che non lascia remore: è hattrick per Pettinen cecchino implacabile con 2 rigori e una punizione alla Del Piero. Esordio bagnato alla grande per Fusco Vandame, che comanda la fase di interdizione alla perfezione nonostante la giovane età: è questo il nuovo volto dei Rangers si tratta di una squadra votata all'attacco e incentrata sul futuro. I giovani, da Fusco a Laveggi, passando per Panichi e Trombini da qui dal "delantero" Chaves e per non dimenticare Capitani. Sono loro il futuro e Gozzi il saggio ci gioca parecchio:"Fusco ha fatto un esordio coi fiocchi visto che era fuori ruolo lui che predilige il ruolo di incontrista ,mentre oggi era in cabina di regia. Questo è un giovane che farà il futuro della squadra cosi come il mio vecchio pupillo Panichi oggi superlativo da vero attaccante di razza e Trombini altro acuiqsto importante." Sono contento per loro, ora non concentriamoci andiamoci a prendere quello che è nostro sabato col Fenokki anzi dirò di più non quello che è nostro ma quello che dopo 4 stagioni ci meritiamo e sempre sfiorato per una manciata di punti."
Che dire, al San Mauro il pubblico era moolto caldo come moolto caldi erano i 150 tifosi giunti da Genova invece di starsene al mare: pronti via proprio Fusco e con lui Urbain disegnano alcuni tagli e diagonali perfetti: le marcatura si aprono ad una caduta in area di Munst placcato: batte Pettinen ed è goal, sarà poi invece Urbaincon un eurogoal ad incrementare. Panichi è lesto a ricevere dal taglio di De Lellis (quest'oggi un po' meno importante del solito!) e ad anticipare l'estremo di casa. Ancora Urbain che si inserisce in un "Vai tu vado io" del portiere e difesore di casa e segna il 4-0. Sarà Pettinen a firmare il suo Hattrick con una punizione e un rigore e un goal per parte per il puma e il mitico Fred.

Ora si aspetta il Fenokki vittorioso a tavolino contro lunadicarta. Sarà una partita fondamentale quello che bisogna trovare è una squadra da affrontare per l'amichevole settimanale...S.Rocco Beach se ci sei batti un colpo...Ci sono i RANGERS!!!
Parliamone
Colpo di mercato ad "effetto": Fusco! 2007-07-27 10:01:43 
Il ragazzo solo 20enne è buono in regia e prossimo allo scatto

Da giorni Gozzi e Zarbans continuavano a scandagliare il mercato cercando l'offertona, in particolare si seguivano un regista un'ala e un terzino forti e magari giovani. Con buona disponibilità economica arriva il colpo ad "effetto": si tratta di un vero Ringhio svizzero giovanissimo buono ora ma con sole 2 settimane di allenamento in regia potrebbe scattare in Eccellente.
Parla ottiimamente l'italiano e le quotazioni per vederlo già in campo domani si alzano visto che è bastato un allenamento solo al "Marietto" per ottenere lo scatto ad accettabile della forma.

Col Casoria
Sempre più intenzionati Gozzi e Forsbrant a Piccare in vista di Casoria.
Intato in squadra si sa chi sarà il compagno di Jurg Munst in attacco: torna Nik "Puma" Panichi che si è sbloccato in amichevole mentre rimane ancora ai box Chaves, ha giocato in settimana ma il suo fisico da granatiere non gli consente di entrare in forma subito ha bisogno sempre di un po' di rodaggio.
Detterbock scende di forma e punti ma quale allora migliore occasione per fare in modo che prenda un bell'allenamento la prossima. Difesa confermata e molto probabile l'avvicendamento Cachupin-Chauvet.
Totaro dovrebbe lasciare posto a Clemente che scattato ritrova la sua vecchia posizione in campo. Conferme a centrocampo da destra a sinistra confermati i Soliti. Nonostante ciò crescono le quotazione di Ciro Barlati.
Vedremo.

Nel frattempo per le altre compagini si prospetta una giornata all'insegna del dubbio alcune sfide già chiave vediamo il quadro:
1 - 2 real barbazza - Albalonga
2 Casoria A.C. - Grifo Rangers
1 X 2 A.S. Diarrea F.C. - UAstyle
1 fenokki - lunadicarta

In particolare sfida chiave in quel del Barbazza. La squadra locale vuol dimenticare il pessimo inizio coi Rangers, mentre quale miglior test potrebbe essere per testa la buona Albalonga giunta alla terza stagione. Se i Rangers dovrebbero avere vita facile cosi come Fenokki, la partita nei bassi fondi tra Diarrea e UAstyle, dovrebbe far notare quale tra le due compagini avrà la peggio in questa stagione.

Appuntamento al San Mauro ore 13,00 domani 28 Lug 07

Parliamone (1)
Sedate le Furie, vecchio gioco nuovo spettacolo 2007-07-25 12:37:11 
Velodrome tabu per Furia, l'ex avversaria dei rossoblu cade nuovamente

Mentre prosegue la preparazione in vista della trasferta in quel del san Mauro ieri sera al Velodrome la consueta amichevole settimanale visto il turno di riposo in coppa data la presenza del Vaca ancora nella coppa nazionale.
Spettacolo si diceva per gli uomini di Gozzi che giocano una strepitosa partita.Scende in campo la formazione 2: Laveggi traina il gruppo e sulla sua fascia lo spagnolo Cachupin a segno 2 volte e le sue sgroppate alternate a Daniel Car che hanno fatto strappare i palmi delle mani agli spettatori. Partenza a diesel per i rossoblu. si, perchè furia mc passa con un 1-2 e si porta sullo 0-2. Quindi Chachupin liberato in area che di testa insacca e accorcia le distanze. Dicevamo di Laveggi che si alterna con quest'ultimo. E' proprio il giovane e talentuoso Daniele che riceve palla va via in velocità salta il diretto marcatore e serve al centro il Puma che anticipa in scivolata il portiere ospite portando i Rangers al pareggio. Per la prima frazione il centrocampo diretto da Bongo Bongo Machungo è stato superiore per pochi punti a quello di furia.
Ripresa.
dopo 10' sfonda furia e mette a segno il 2-3. la sua partita però termina d'ora in poi solo Rangers scatenati.
Machungo mette in moto ancora Chacupin che arrivato al limite spara un bolide imprendibile, esce Nievas claudicante al suo posto Catellone Tesi, Chaves si prova fuori di poco. Panichi si gira bene tra una selva di gambe e serve Machungo che spara in porta, portiere battuto ma la traversa gli nega il primo goal in rossoblu. Angolo, batte Barlati, mischia ma la difesa riesce con affanno a liberare la recupera Tesi che mette in mezzo li raccoglie il solito Nimni salito appunto alla ricerca della marcatura. Stop e tiro. 4-3! Il Velodrome esplode in urla e tifo impressionante. Strepitosa partita di tutti - dirà uno soddisfatto Gozzi della prova della Squadra vers.2.

Ora si pensa al Casoria, se al San Mauro ci si troverà il pubblico delle grandi occasioni, una Cajenna, i valori delle squadre pendono chiaramente a favore dei Rangers che a questo punto potrebbero piccare per creare entusiasmo e motivazione per la terza giornata quando si parlerà di Promozione allo stato puro visto l'incrocio con Fenokki. Fino a quel momento giocare vincere e sognare sarà consentito.

VAMOS A GANAR...Grifo Rangers!!!
Parliamone
Grifo Rangers,ok: buona la prima! 2007-07-23 09:21:23 
Sbancato il Velodrome, Rangers in formissima e ora il PIC con Casoria

La storia ha insegnato ai Rangers che è meglio non pensare troppo o festeggiare per il reale e il presente ma meglio pensare già al futuro per prepararsi anche al peggio. E' cosi che un Gozzi radioso predica umiltà ed elogia i suoi, ma mette in guardia:"Siamo partiti male direi, ci hanno messo sotto, poi Hakasson è salito in cattedra e ci ha salvato il sederino perchè poteva andare mooolto peggio. Però poi siamo venuti fuori. Con Rabbia! abbiamo giocato da Genoa e la gente era con noi. Grandissima prestazione del Ragno, l'errore è perdonato ovviamente ma nemmeno lontantamente ricordato. Chauvet molto bene ma strepitoso è stato De Lellis. Prende in mano la squadra segna prima col tiro-cross poi serve l'accorrente Chauvet per il 2-1."
Ma come è andata?
La partita

2' minuto tiro debole dalla distanza Ragno Hakasson smanaccia sorpreso il pallone rimane li è lestissimo il Bomber romano a segnare. doccia Fredda! gelata al Velodrome occorre fare qualcosa. i rossoblu guagnano metri ma non costruiscono azioni pericolose ma al 36' l'uomo partita si scuote, prende palla va sulla fascia ed effetua un perfetto tiro-crosso...palo-rete! 1-1 Rangers, e poi un minuto dopo ancora De Lellis show che smarca in corrridoio Chauvet. Si dimenticano di lui ma lui non si dimentica come si sfonda la porta. 2-1. Rangers!
Hakasson sale in cattedra con 2 parate una migliore delle altre.
Secondo tempo: ottima azione dei romani che mettono uno dei loro davanti a tu x tu col portiere: tiro e strepitosa risposta di RAgno Hakasson che salva il risultato. Ma il goal decisivo arriva a metà ripresa quando Urbain se ne va al diretto marcatore crossa al centro dove Kropveld colpisce al volo in sforbiciata ne viene fuori un erutogoal che fa scoppiare il Velodrome.
Ultimi minuti per ben due volte super-Ragno si supera e sia all'89' che al 92' chiude la saracinesca il risultato è messo al sicuro.

Rangers avanti a tutta forzAA!!!
Parliamone
Al via "Sogno'33" speranze dubbi e...Eccellente Paolino! 2007-07-20 09:37:54 
Già idolo della Nord, Trombini allo scatto e titolare

E' bastato poco a Paolo Trombini arrivato nel mercato estivo a far breccia nel cuore dei tifosi e nelle simpatie del mister. Infatti ieri nell'allenamento settimanale è scattato passando da Buono ad eccellente. Si tratta del primo grande vero importante scatto della storia dei Rangers per lo meno nell'abilità primaria, si ricorderà per la secondaria il primo in assoluto Jurg Munst. Saranno proprio questi due "delanteri" che secondo le ultime indicazioni del Mister guideranno all'assalto del fortino romano atteso domani al Velodrome.
Prende quotazione la candidatura del giovane Totaro pupillo di Gozzi che tanto bene ha fatto in pre-campionato. E non è escluso una sua presenza tra gli undici titolari domani. Clemente e Nimni, esperti e importanti, non stanno al meglio:il francese è sceso di forma e nonostante vanta un'esperienza maggiore di Totaro e dell'israliano, ha poche possibilità di rieentrare nei titolari di questo sabato. Operazione rischiosa, la situazione si evolverà nelle prossime 10 ore. Intanto crescono Barlati, Machungo e Nievas. Tesi sempre in formissima dovrebbe non trovare spazio in panchina per abbondanza. Panichi scalpita, purtroppo ci sono più probabilità che trovi difficolta a segnare lui piuttosto che Trombini e cmq si vuole dare un giusto premio al neo acquisto dopo lo scatto e l'impegno dimostrato in una settimana nella quale sicuramente è stato protagonista (Trombini show in coppa con goal!).

Campionato: 1^ giornata
Sul fronte campionato che parte domani l'unico risultato in forse potrebbe proprio essere quello di Genova, nel quale si affrontano 2 formazioni tra le accreditate soprattutto i padroni di casa.
2 UAstyle - fenokki 1 lunadicarta - Casoria A.C. 1 X Grifo Rangers - real barbazza 1 Albalonga - A.S. Diarrea F.C.


Si incomincia si partirà con una formazione costituita da 10/11 o 9/11 della Vecchia Guardia ma speriamo sia la volta buona. I Rangers non possono più nascondersi e nel testa a testa, probabile, con Fenokki devono farcela, WITHOUT CONTAINMENT!

Parliamone (3)
Nell'Arena mrchigiana per un punto che vale oro 2007-07-18 09:57:06 
Termina 1-1 con lo Stilix, ipotecata la qualificazione

Col pareggio scaturito ipotecata la qualificazione. Questo si può dire in quel delle Marche con i rossoblu che compiono l'impresa andando a strappare un punto importantissimo in trasferta.
Partita bella e maschia e lo Stilix ha la peggio con 2 infortunati finali. Tutto in pari occasioni 3 per parte in ambedue i tempi e un legno per parte, oltre ai goal.
Parte forte il Vecchio Balordo che troverebbe già la via del goal al 3' se non che la bomba su punizione di Laveggi non si stampasse sul palo a portiere battuto.
Stilix se ci sei batti un colpo: sarà che sui 155 paganti, 100 sono arrivati da Genova e continuano a fare un casino infernale sugli spalti, sarà che i Rangers sono partiti a mille ma i padroni di casa stentano nell'inizio. Ne giova Bomber Trombini che si scatena con 3 azioni: la prima nella quale riceve palla va via in velocità e spara a far la barba al palo. La seconda servito da MAchungo parte sul filo di fuorigioco...tutto regolare anche e soprattutto al replay non cosi per l'arbitro. Schizzo di Paolino e ammonizione. Quindi ancora Trombini riceve doppio passo tiro diagonale e miracolo dell'estremo di casa. Passano 30 sec che su corner la difesa di casa libera con difficoltà il pallone rimane li parte Trombini gioco di prestigio finta sul marcatore doppio passo e tiro forte. 0-1.
Dietro la difesa di Rangers viene forata solo grazie alla strepitosa azione di Jesus Fernandez.1-1.
Barlati all'esordio fa venire i sorci verdi quando dopo un 1-2 con Matchungo riesce a far partire un siluro che va di poco fuori.
Ripresa: potrebbe passare Stilix ma la difesa fa buona guardia. ottime le trame da ambo le parti, Stilix va vicino al raddoppio ma la traversa dice no. 1 legno per parte. Ancora Trombini sul finale smarcato tira debole.
Buon esordio di Barlati male Pallouix che era alla prova del nove.
Gozzi :"Buona partita sono soddisfatto ci garantiamo due secondini in centrocampo comBongo e Nievas grandissimi non è come l'anno scorso che rimanevamo scoperti.Partirà però ancora un elemento.Tesi, Pallioux se la giocano col secondo che dopo ieri ha perso quotazioni.Tesi invece ha dimostrato di sapersi impegnare e con Buono di forma potrebbe rimanere. Oggi ultimo giorno che stiamo a Tercesi stasera alla "Torriglietta" la festa di Arrivederci dell'entroterra ligure.Da domani torniamo al Marietto e inizia ufficialmente la stagione con il via a "Sogno'33".".
Vamos!!
Parliamone (2)
 
Pages : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65