12 Settembre 2006: La storia ha inizio...
   ** Sconfitta col PIC. Ora scontro salvezza con la Stella Rossa**
Serie VI.707
 
Grifo's Menu



Home Page
GuestBook
Area Tecnica

NEWS !
Generale
Mercato
Serie VI.707

COPPE
Squadra
LITTLE GRIFO

Primavera
Campionato
Area Supporter

Stadio
Tifosi
Gemellaggi
Varie

Official Shop
Multimedia
Statistiche
Archivio

Stagioni Precedenti
Trofei


Arriva il probabile nuovo mister 2007-03-09 15:13:15 
Acquistato per pochi spiccioli, il futuro mister

36 anni, fisico possente e ancora in grado di fare parte del centrocampo come parte integrante e uomo spogliatoio.
Carlos Alberto Castellanos, da Madrid, tanti anni pennellone di centrocampo e ora può anche dare ancora una mano da giocatore. Anche perchè deve stare almeno 16 settimane in rosa per diventare allenatore.

Intanto nella serata di ieri incontro fra Gozzi e i tifosi.
Gozzi ha cercato di dare una spiegazione al momento no della squadra e agli obiettivi della prossima stagione.
" Mi spiace per quelli che fanno finta di essere tifosi, andarsene quando le cose vanno male è da conigli, cmq ognuno è libero di pensarla come vuole. Tuttavia non vi trovo d'accordo quando dite che la squadra non si sia impegnata, infatti solo con Furia abbiamo sbagliato la partita poi per il resto abbiamo sempre cercato di dare quel che potevamo. I cali ce l'hanno tutte le squadre del mondo....

Domenica giocheremo per onorare questa maglia, almeno...

Per la prossima stagione la squadra è pronta ora occorre sistemare laa situazione finanziaria pesantemente in rosso. Potrebbe anche partire un pezzo pregiato come Motta.
"

Dubbi nessuno per la formazione di sabato. Sembra essere il turno di Motta fuori andrebbe Munst. Tutto confermato il resto con l'esordio di Pittaluga.

I rangers chiuderanno la stagione con Fenokki, si ritroveranno per la paprtita coi Gunner Vienna, ma ormai Gozzi snobba un po' questa coppa. Il morale anche del tecnico ritorna basso - ho anche io i miei cazzi per la testa...non esiste solo hattrick...fanc...-.

ci vuole un po' di riposo per tutti.
qui è tutto a voi studio...
Parliamone
Rangers, l'uomo nuovo 2007-03-05 17:58:36 
E con questo son 34!


Si allarga e rinforza la rosa dei Grifo Rangers in previsione della prossima stagione: la società comunica di aver raggiunto l'accordo con il difensore/mediano argentino Enrique Pittaluga che arriva a titolo definitivo firmando un biennale. Enrique ha 31 anni e di notevole spessore data la sua carriera passata tra IV e VIII serie e poi le due ultime in IX serie.
Arriva a rinforzare definitivamente la difesa ancora un poco traballante e da registrare e con Pettinen va a formare una duo di caratura superiore.
Poi D'arrigo e Chavet sulle fasce danno una cornice importante.
A questo punto Egeland che torna al suo ruolo naturale mediano difensivo a far coppia con Bacci Capitano. Ali del Grifone Urbain e Kropveld, Baracaldo non supera l'esame.
Baracaldo, Wonnie, Unger e Dutto sono i punti interrogativi pesanti come macigni (anche nel vero senso della parola sull'economia interna) della gestione stagione 31/2007.
Gozzi tranquillizza-" inizieremo con le epurazioni".
Davanti confermatissimi Panichi e Munst con Cheves e Motta che scalpitano.

Ma attenzione il fulmine a ciel sereno arriva proprio dal Principe: Radiomercato alle 10 lo da sul mercato con valutazione pesante. La società smentisce.
Peccato però che a mezzogiorno El Principe MAgno è proprio sul mercato asta aperta 3 giorni di tempo per accappararsi il giovane talento al prezzo di 100.000€.

Intanto però arrivava a sedare gli animi col minimo sforzo Pittaluga, cognome genovese, parla un italiano perfetto, argentino di nascita ma radici proprio nel capoluogo ligure.

Domani col Ponch in amichevole si rivedranno i "desaparesidos" Tesi e Montalto, ci sarà anche Napoletano. Davanti il partente Motta e Chaves.
Con Fenokki invece sicuro Fieldersee è da considerarsi in panchina con Gozzi furioso che non sente ma...(-se una la giochi male, due,tre,4 e anche 5 posso anche permettere 6 poi però mi incazzo perchè o devi cambiare aria ma allora me lo vieni a dire oppure vai fuori a prendere un po' d'aria...e magari anche un po' di F...[censoredi] ).

Aria di epurazioni in casa rossoblu continua la preparazione per la chiusura di stagione.

Parliamone (1)
Grifo: è crisi! 2007-03-05 09:43:40 
Sprofonda a Macerata, crisi societaria, si pianifica la prossima stagione


Non avremmo mai pensato di dover scrivere la pagina più buia della storia dei Grifo Rangers nella stagione 31, perchè doveva essere promozione sicura e una festa invece si realizza il fallimento.
Gozzi rammaricato e triste, il Pres furioso, la squadra disarmata.
Cade a Macerata, la buon Furia ingabbia i Rossoblu che non fanno nemmeno un tiro in porta e si prendono 5 schiaffoni ben dati in quella che doveva essere la partita della vita.
"abbiamo sbagliato tutto eravamo troppo carichi e abbiamo preso con sufficienza la partita nonostante avessi cercato di non far perdere la concentrazione ci siamo arrivati troppo stressati".
Così Gozzi nel tunnel che portava al pullman, mentre in conferenza stampa cerca di spiegare come può il momentaccio che sta attraversando la squadra:" ci eravamo adagiati sugli allori, poi arrivava Hazzardo che ci spezzava definitivamente e Barbazza apriva la crisi. 1 punto nelle ultime 4 in un campionato corto non lo puoi recuperare. Peccato avevamo dominato dall'inizio".
Il Pres subito furioso poi cauto dice:"non me lo sarei mai immaginato nemmeno nei peggiori incubi, mi sono vergognato siamo stati presi in giro che vergogna! Ora se vogliamo andare avanti bisogna per forza non si scappa programmare la prossima stagione stiamo perdendo unità di tifosi e siamo drammaticamente in rosso! E' un momentaccio".

La squadra tornerà al lavoro questa mattina domani amichevole poi Fenokki per chiudere questa drammatica stagione. Il problema è che la prossima sarà ancora più difficile. Con d.Nova, Barbazza e Albalonga più la neo-retrocessa che verrà, a farla da padrona.

Parliamone
Movimento e fermento 2007-03-02 09:36:29 
Gozzi balla coi lupi

Fermento ieri al Marietto quando arriva la notizia che nella Coppa Chalange giunta alla seconda edizione e della quale i Grifo Rangers faranno parte i rossoblu avrebbero vinto a tavolino balzando in testa al girone.

Girone 1
1. Grifo Rangers pnt 3
2. Gunners Vienna 0
3. server farm 0
4. F.C. CIUDAD DE MONFORTE 0

Dopo le partenze sentite di Ringhio Khan e Enzone Lambert "barracuda" si rinforza la difesa oneroso l'arrivo di Hekki Penttinnen, professione difensore centrale una spanna sopra gli altri lievemente acciaccato ma si dice sia abile arruolato. Abbastanza buono l'allenamento vanno in campo i ragazzi e ci sarà anche il finlandese. Si presenta con la formazione più forte un punto e mezzo in più in difesa, un Fildersee uscito dall'allenamento chiave con 70 cent di punto in più che diventa perno di centrocampo. Scende invece Tesi. Sale Motta e Baracaldo che è ancora in dubbio con Kropveld, nonostante Urbain sia sceso di Tsi Gozzi non lo toglierebbe neanche morto.
Urbain è un uomo-partita, uno di quelli che può risolverti la partita in qualsiasi momento tramite special event. Baracaldo sarebbe al posto dell'olandese al fine di portare il massimo numero di attacchi alla difesa maceratese.

Intanto c'è fermento nelle Marche, al Borghetti si prevede il tutto esaurito e sono in arrivo da Genova 500 supporter rossoblu che raggiungeranno lo stadio con mezzi privati.

Al Marietto spirito alto Tsi e Forma in crescita e morale tirato a mille da un'ottima azione psicologica effettuta da Gozzi, da due medici e dallo psicologo.

Appuntamento quindi al Borghetti per il match clou della 13^ giornata (penultima di cartello) valida per la promozione.
Parliamone
Mercato = Partenze 2007-03-01 12:18:12 
Addii per Lambert e Kong-Khan


Mercato in fermento per sistemare i conti visibilmente in rosso dopo gli sforzi per portare in rossoblu El Principe David Motta, Baracaldo e Chavet.
Si tratta questa volta di partenze. Parola a cui non si era abituati in casa rossoblu.
Partono il 35 candidato a mister Kong-Khan. Perno della difesa ottimo campionato arriva ad inizio stagione e parte al termine. Va a concluedere la stagione in un'altra di X serie. Con questa partenza di logica manageriale la società mette nero su bianco chiusa la storia del cambio mister che rimane in campo Sarti.
La seconda è una partenza che stringe il cuore. Si tratta di Enzo Lambert il giovane promettente centrocampista che va via dopo una stagione di alti e bassi più bassi che momenti da ricordare.
Detto questo, entrano nelle casse societarie 35000€ che verranno utili per ripianare un po' il debito che si era fatto oneroso e per puntare ad un finale di campionato tirato.

Parliamone
Questa Coppa non sà da fare! 2007-02-28 16:52:28 
Gozzi e i dubbi

Altra coppa altro regalo, per motivi dell'organizzatore extra calcistici salta la competizione.Niente da fare quindi per i Rangers che volevano vievere una coppa alla portata.
Niente da fare si ripensa al campionato con quella speranza che è sempre l'ultima a morire.
Si va a Macerata per vincere e il mister ha sempre i dubbi. Buon segno perchè tutte le volte che Gozzi ha avuto dubbi poi è sempre venuto il risultato.

Ultime dai Campi

Intanto ieri gran prova allo Star Palace, con gli amici del Zodiak la partita finisce 3-1 per i padroni di casa ma in realtà viziata da un clamoroso errore del direttore di gara che concede dopo soli 11' un rigore inesistente a Zodiak che trasforma e che perviene al raddoppio sul finire del tempo. La seconda frazione è di marca rossoblu. Prima il goal di Chaves poi il palo di Lambert a portiere battuto. Prendi e porta a casa perchè poco dopo arriva il 3-1 finale.
Gozzi dice :" La squadra mi è piaciuta se Lambert gioca cosi rientrerà sicuramente nella formazione titolare. il suo apporto è determinante oggi è stato sfortunato ma può ancora di più salire. Vedremo. Ottimo Egendal in difesa centrale. Sarà cosi in quel di Macerata. Dove si giocano un posto per difensore centrale (l'altro) Nadau e Baracaldo. Con in vantaggio il primo. A centrocampo invece due uomini per una maglia : saranno Fieldersee e/o Lambert? sicuro è Bacci con lui Urbain e Kropveld confermati. Cosi davanti. Migliora notevolmente Motta e Chaves va in goal ma Munst e Panichi mi offrono più garanzie."

Tutto dipenderà dall'allenamento del giovedi che è determinante al fine del campionato.
Intanto Giovedi allenamento a porte chiuse. La squadra farà defaticamento venerdi mattina. Poi partenza per quel di Macerata nel pomeriggio e sabato mattina rifinitura.
Parliamone
Gozzi, rimpianti e rammarichi,ma anche tante soddisfazioni 2007-02-27 10:22:51 
A ruota libera il tecnicno dei Rangers

Lasciava la sala stampa mesto senza dire parole dopo il pareggio che sanciva la fine del sogno promozione e rimandava a Lunedi al Marietto.

Gozzi:" e' stata una stagione ricca di soddisfazioni non posso rimproverare nulla ai miei uomini. abbiamo una rosa ampia e ora ancora di più con tanti giocatori importanti e ne sono partiti altri che lo erano ancora di più. Siamo partiti alla grande battendo subito 11Zauri la più accreditata alla promozione e poi anche Furia nella partita più bella delle 2 stagioni. Un'emozione e delle vibrazioni mai sentite.
Poi lo stop ad Albalonga subito dimenticato con il ritorno e la distruzione della stessa con un 4-1 che non lasciava remore. Dall'infortunio di Paoupulidis il calo di forma e l'allenamento più blando abbiamo anche perso concentrazione e a poco a poco abbiamo perso terreno. E' stato un peccato perchè abbiamo dominato purtroppo però alla fine un punto in tre partite nel rush-finale si fa sentire. Furia se lo merita è una squadra più forte di valore globale di noi. Ma poi alla fine questo non contra infatti anche 11Zauri era la più forte e accreditata a risalire subito in quanto neo-retrocessa ma alla fine oltre ad aver perso da noi e stata massacrata anche dalle altre e poi fallita.
Ora la formazione è agguerrita e l'anno prossimo anche se sarà più dura di quest'anno cercheremo di farla diventare l'occasione più ghiotta per la promozione.
E' arrivato oggi il terzino francese Chavet. Insieme a lui con Baracaldo, D'arrigo e Clemete siamo ampiamente coperti. In difesa Kong-Khan con i suoi 35 anni è accreditato per diventare col tempo allenatore. Ci vogliono più giorni di presenza in rosa e aspettiamo. Sarti tuttavia ha fatto un ottimo lavoro. Ringrazio il Direct Manager, Andrea, che c'è stato sempre nei momenti del bisogno. E' stato un grande.
Poi acquisteremo probabilemente un forte difensore centrale a fine stagione.
Sulle ali ci siamo ora con un giocatore in più quel Roland Unger che da bomber passa chiaramente a ala offensiva perchè le sue caratteristiche lo richiedono. Poi c'è il mitico Fred, Kropoveld la più bella sorpresa del 2007 stag.31, il mini-fenomeno Vangelisti, il sempre pronto Dutto, il senatore Napoletano. Centrali tanti da Bacci, passando per Lambert piuttosto che Fieldersee per non dimenticare il neo arrivato fortissimo Egeland.
Bomber il Fenomeno Panichi, Motta,Chaves, Munst...ci siamo...torneremo ancora più forti. VAMOS RANGERS!
Parliamone
Mercato aperto, Baracaldo non convince arriva un francese 2007-02-27 09:17:08 
Blitz di mercato dei Rangers



Arriva il francese forte terzino Roland Chavet. Le cui caratteristiche sono quelle di un fortissimo difensore che può giocare anche centrale.
Questa sera sarà già della partita con la Zodiak Team's di VII serie.

Parliamone
Ennesimo, lo stop ora è veramente finita 2007-02-26 09:32:16 
Per i Rangers discorso chiuso

Discorso finito il campionato del Grifo che dopo due stop consecutivi in casa non va oltre il pareggio con la temibile Dinamo Nova. In Vantaggio con Munst ottimamente servito dal Fenomeno Panichi, il pareggio arriva 10 minuti dopo con un'offensiva sulla sinistra che mette in risalto i notevoli problemi di copertura di Baracaldo.
Clemente esce per infortunio. Nimni non delude.
Ma ormai la squadra non ha più idee.
Gozzi esce avvilito e rimanda a lunedi un'intervista al "Marietto".
Sarti dice:" anche quest'anno rosichiamo ma è stata un'annata stimolante è vero peccato sia finita cosi."

Spettatori delle grandi occasioni ben 7500 una nord che continuava a ruggire, qualche fischio al termine del match.
La prossima match-clou in casa di Furia. Ormai senza stimoli a meno che Furia non le perda tutte e due (contro Grifo Rangers la prossima e la fortissima Albalonga in trasferta l'ultima) e i Rangers le vincano tutte (Furia in trasferta e Fenokki l'ultima fanalino di coda).
Parliamone
Grande Grifo al Torbi, ma è fuori 2007-02-21 09:50:12 
Spiega le ali il grifo, contro il pareggio la malasorte

Vecchio Grifo vecchio gioco e che spettacolo. Al Torbi si trasferisce la Gradinata Nord che spinge tutto il tempo come un motorino instancabile. Risponde la comapagine rossoblu alla grande. Egendebal all'esordio si occupa più a contenere e in mediana con Bacci - Lambert si erige una diga. Poi sono le giocate di Fred Urbain a far scatenare il pubblico.
Pronti via, sul neutro del Torbi, causa coppa, si parte contro la più blasonata e forte Capri Team.
Baracaldo va subito su di giri e si becca un giallo tanto per sedare gli animi.
Quindi è Panichi ad avere una grande occasione ma l'estremo ospite si supera e sventa.
Clemente arriva come un treno per vie centrali, Lambert lo nota e lo serve, il francese spara una legnaiuola sul palo a portiere battuto.
Capri capisce il pericolo e si rannicchia pensa più a contenere che a offendere, infatti il goal arriva "per caso", traversone che taglia l'area lisciano tutti ma sul secondo appostato c'è Ladislaus Treuenfeld che la butta dentro in solitaria.
Prima dello scadere Lambert ha una gran palla ma l'imprecisione regna sovrana.
La ripresa si apre con un gran tentativo di Munst l'estremo si supera in una difficile parata.
Continua con l'assedio dei rossoblu la partita ma al 75' virtualmente si chiude, Baracaldo non c'è tanto stasera di testa uno spintone e finisce fuori per doppia ammonizione. che peccato!
si perchè i Rangers non spingono più come avrebbero voluto.
Tuttavia all'89' Kong-Kahn serve Bacci di testa in area, botta a colpo sicuro e solo un difensore si immola sulla linea sventando la minaccia.
Termina tra gli applausi scroscianti della Nord una partita da Grifo.
Parliamone
 
Pages : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65