ULTIMA PARTITA:  Bronenosec Potėmkin - AC Trecase M.A.S.  2 - 0   [18/05/2019 - 12.00]  PROSSIMA PARTITA:  Spaccarotella - AC Trecase M.A.S.   [21/05/2019 - 19.05]  
              
Il menu
  Home
La stagione
  La classifica
  Il calendario
  I marcatori
  L'ultima partita
  La prossima partita
Le stagioni precedenti
  Stagione 30
  Stagione 31
  Stagione 32
  Stagione 33
  Stagione 34
  Stagione 35
  Stagione 36
  Stagione 37
  Stagione 38
  Stagione 39
  Stagione 40
  Stagione 41
  Stagione 42
  Stagione 43
  Stagione 44
  Stagione 45
  Stagione 46
  Stagione 47
  Stagione 48
  Stagione 49
  Stagione 50
  Stagione 51
  Stagione 52
  Stagione 53
  Stagione 54
  Stagione 55
  Stagione 56
  Stagione 57
  Stagione 58
La societą
  Il club
  La squadra
  Lo stadio
L'angolo dei tifosi
  Club Tifosi
  Squadre amiche
  Bar Sport



             
       VOTA IL SITO!
               N° voti: 117






  





      






     





      





        





      





              
Bronenosec Potėmkin - AC Trecase M.A.S. 2 - 0


Tipo di partita: Campionato

Data: 18/05/2019 ore 12.00

Stadio:

Spettatori:



Tempo




Cronaca

Qui allo stadio Georgij Konstantinovi? ?ukov c'è un sole torrido che abbrustolirà questi 34436 spettatori e probabilmente anche i giocatori in campo. Konrad Kosiorowski è l'arbitro designato con Neil Cantrill e Olivier Hermez come assistenti.I giocatori di Bronenosec non sembrano al top, soprattutto a livello tattico. Il loro standard di organizzazione in questo momento è accettabile. Salvatore Melazzini avrebbe potuto portare Trecase in vantaggio al minuto 12, grazie ad un bel lancio in profondità dalla destra, ma Hrand Varakyan è stato più lesto di lui e in uscita gli ha soffiato il pallone dai piedi.Rete per i padroni di casa, ed è una polveriera lo stadio! Punizione favolosa di Emanuele Mazzoli, che ha superato la barriera e spedito il pallone nell'angolo basso del primo palo. Niente da fare per il portiere! 1 a 0.Abbiamo visto che Livio Velotti si è infortunato al piede sinistro al minuto 37: questa la causa che l'ha forzato ad abbandonare il terreno di gioco. Pasquale Tenivella quasi segna il gol del pareggio per Trecase al minuto 39, ma Hrand Varakyan riesce a toccare il pallone quel tanto che basta per fargli solo sfiorare il palo.Al 41° minuto Al-Amin Masya finta di portarsi verso il fondo per poi far passare la palla tra le gambe del gigantesco Salvatore Melazzini, che nel goffo tentativo di fermarlo cade a terra. La conclusione che ne segue non è all'altezza del gesto tecnico precedente e si spegne lontano dai pali. Occasione mancata per Bronenosec!I tifosi urlano a squarciagola il nome di Hrand Varakyan che evita il pareggio degli ospiti con una stupenda parata sulla sciabolata dalla sinistra di Alistair Witten.Trecase quasi raggiunge il pareggio al 44° quando Bruno Meneghello riesce a rubare palla alla sinistra dell'area di rigore; ma la palla viene spazzata via grazie a un pronto intervento di un difensore.Oggi il primo tempo si chiude sul risultato di 1 - 0. Riprenderemo la cronaca fra quindici minuti.Bene Bronenosec che, quantomeno tatticamente, sembra rinfrancata dall'intervallo. Ora il movimento del pallone è buono. Sembrava un calcio di punizione calciato male ma, all'improvviso, Maurizio Verbicaro sbuca alle spalle dell'ultimo difensore e in acrobazia, con una mossa più simile al Karate che al calcio, segna uno splendido gol! "Doumo Arigatou" Maurizio Verbicaro-San!! 2 - 0.Mentre ci avviciniamo al 59° minuto, l'allenatore di Bronenosec decide che è giunto il tempo per una sostituzione. Tommy Bomberini, visibilmente deluso, lascia il campo a Phan Hè.Vai tu o vado io? Due difensori della squadra di casa si guardano incerti mentre il pallone raggiunge indisturbato il dischetto del rigore, dove Alistair Witten lo raggiunge, lasciando partire un bel diagonale. Soltanto la prontezza di Hrand Varakyan permette ai padroni di casa di mantenere le distanze.Dopo il 63°, l'allenatore di Bronenosec ha deciso di provare ad inserire un nuovo giocatore in campo, facendo cenno a Luud Bastiaansen di uscire. Péter Wukovics prende il suo posto.Al 73° il tentativo offensivo di Trecase non trova altro se non il legno. E dire che Stefano Gigliotti stava cominciando a crederci...Alistair Witten avrebbe potuto segnare facilmente al 74° quando la palla crossata da sinistra, passando tra le gambe di tutti, lo trova solo davanti alla porta. In questa occasione però gli difetta il senso del gol e non riesce a buttarla dentro.Bed?ich Brunclík non ha potuto continuare dopo un brutto infortunio al ginocchio destro. La partita è arrivata al minuto 77. Bronenosec sembra essere in difficoltà quando c'è da tenere il pallone e impostare la manovra: livello tattico non più che accettabile.Per nulla eccezionale l'apparato tattico mostrato da Bronenosec. Manovre spesso scontate e livello organizzativo che possiamo definire scarso. I giocatori sono abbastanza stanchi, ma quando l'arbitro comunica un recupero di 2 minuti, tenteranno ancora di sfruttare questo tempo per cambiare le sorti dell'incontro.La partita è terminata 2 - 0. Le due squadre si radunano a centrocampo per scambiarsi una stretta di mano. Entrambe le tifoserie applaudono la sportività dimostrata.Davvero una gran bella giornata, col terreno di gioco in condizioni perfette. Vi possiamo dire che in questo impianto denominato Stadio Alecia Beth Moore assisteranno alla partita 31355 paganti. Bassil Sabbah è l'arbitro designato con Dion Lundager e Muhammed Salkinbaev come assistenti.Ottimo il fraseggio di Molleggiati sulla fascia sinistra, Claudius Kubillas viene servito in area in buona posizione ma spreca tutto calciando sull'esterno della rete. Sono ora 13 i minuti trascorsi dall'inizio dell'incontro, il punteggio resta fisso sul pari.Minuto 30, chance non sfruttata da Molleggiati. Buono scambio sulla trequarti e pallone dentro per Constantin Aelenei, che però ha angolato troppo la sua conclusione e non ha trovato la porta.Passa in vantaggio Molleggiati! Il gol al minuto 37 porta la firma di Thibaut Van Ruyskensveld, bravo a finalizzare un'azione sviluppatasi sulla sinistra. 0 a 1.Duplice fischio del direttore di gara che manda gli atleti negli spogliatoi. 0 a 1 il punteggio finora.Nonostante l'intera squadra stia faticando a trovare il giusto ritmo, Benno Moorbek è stato additato quale causa dei problemi del non gioco e l'allenatore decide di toglierlo dopo 75 minuti. Adriano Bollini ottiene la sua chance per cercare di cambiare volto alla sua squadra.I giocatori di Punk al 81° , dobbiamo dirlo, sembrano andare in crisi quando impostano. Il loro collettivo sembra scarso, e intendiamo soprattutto tatticamente. Reteeee! Rete di Punk e punteggio che adesso è di 1 gol a testa! È stato Nando Bajna, se non andiamo errati, a concludere un'azione confusa, partita dalla zona destra del campo. Tutto da rifare per gli ospiti.La situazione non è certo facile, e nessuna delle due squadre sembra in grado di portarsi in vantaggio. Nonostante tutto, Haris Kannabel non si lascia prendere dal nervosismo e al 83° anticipa sulla linea Francesco Aiello, pronto a deviare la palla in rete.84 minuti dall'inizio della partita e ? (Xie) ?? (Haoyong), tagliando da sinistra, è stato a un soffio dal portare in vantaggio Molleggiati. Una gran parata di Haris Kannabel ha salvato la squadra di casa.Lo stadio è una polveriera e continuano a piovere insulti nei confronti dell'arbitro, ma Claudius Kubillas non si fa intimorire e realizza il rigore che porta in vantaggio Molleggiati. 1 - 2 al 86°, ma le polemiche infurieranno per giorni!L'arbitro addizionale comunica 1 minuto di recupero, dando ai tifosi la speranza di un ulteriore attacco da parte della squadra del cuore.




Highlights



 



Valutazioni partita







Valutazione complessiva

0


Miglior giocatore: N
Peggior giocatore: Haris Kannabel class=homeplayer>Haris Kannabel</a> non si lascia prendere dal nervosismo e al 83° a
Possesso palla 1° tempo: 50%
Possesso palla 2° tempo: 50%
Media possesso palla: 50%