Dal 2009 The iron cow  
Il tuo menu
 • Home page
 • I bomber
 • Libro degli ospiti
 • Lo stadio
 • Primati della squadra
 • Squadra
 • Stagione 50 - serie IX 233
 • Stagione 51 - serie VIII 301
 • Stagione 52 - serie VIII 301
 • Stagione 53 - serie IX 1798
 • Stagione 54 - serie VIII 1286
 • Stagione 55 - serie VIII 1286
 • Stagione 56 - serie IX 679
 • Stagione 57 - serie VIII 140
 • Stagione 58 - serie VIII 140
 • Stagione 59 - serie VIII 140
 • Stagione 60 - serie VIII 140
 • Stagione 61 - serie VIII 140
 • Stagione 62 - serie VIII 136
 • Stagione 63- serie VII 143
 • Stagione 64 - VIII 2014
 • Stagione 65 - serie VII 464
 • Stagione 66 - serie VIII 1521
 • Stagione 67 - serie VII 9
 • Stagione 68 - serie VII 9
 • Stagione 69 - serie VII 321
 • Stagioni precedenti
 • Storia della società
 • Trofei e riconoscimenti
Partita senza storia 13-05-2012 08:22:24 
E' andato tutto come previsto purtroppo e contro i primi della classe ACR09 nulla ha potuto e il risultato di 3-0 per gli avversari dice già tutto. A complicare le cose nel girone, Handersen ha fatto a fettine Fenice7 e ci ha sorpassato in classifica grazie alla differenza reti e nelle due ultime sfide dovrà incontrare le già retrocesse XXX e Nero Corvo, mentre noi dobbiamo incontrare l'altra corazzata del girone. Mi sa tanto che anche in questa stgione la promozione la vedremo col cannocchiale e allora tanto vale cominciare a prepararsi per la n. 49 sperando di non ripetere lo sciagurato girone d'andata della n. 48. Comunque mai dire mai e vedremo quel che succederà.
Alla prossima!
Un commento ?
Rimonta e sorpasso 05-05-2012 23:25:30 
Importantissima vittoria per i nostri colori nell'impegnativa sfida contro Wadadu, piegata in rimonta 2-1 grazie alla doppietta del nipponico Wakatsuki che, grazie alla contemporanea sconfitta di Handersen contro Dima Team, consente ad ACR09 di piazzarsi per la prima volta al terzo posto. Con il contorno del tutto esaurito al Nuovo Mirabello, i giocatori di Medina sfoderano gli artigli e piazzano il colpo vincente. Per la prima volta in stagione Seaworth è veramente contento dei suoi ragazzi e può gustarsi qualche giorno di tranquillità. I prossimi due impegni saranno certamente assai duri per i granata, dovendo affrontare le prime due della classe, che hanno decisamente una marcia in più, ma il mini-vantaggio e la sicurezza di affrontare una squadra già retrocessa all'ultima giornata potrebbero consentire ai giocatori del trainer colombiano di poter dire la loro per la terza posizione finale.
Chissà che dopo tutto gli obiettivi prefissati ad inizio stagione non possano essere raggiunti in extremis... ma è meglio fare un po' di scongiuri: già più di una volta in passato si è arrivati ad un passo dalla meta per poi risvegliarsi bruscamente... Chi virà vedrà!
Un saluto a tutti i tifosi
Un commento ?
Quarto hurrà consecutivo 28-04-2012 17:55:20 
Bella prova di AC Reggiane che batte a domicilio l'ultima della classe con un tranquillo 1-2 maturato grazie ad una doppietta di Gino Libri. Una formazione un poco rimaneggiata da Medina, che ha scelto di tenere a riposo alcuni giocatori per non rischiarli nelle partite finali della stagione e così Libri, Gottfried, Softis e Baldon si sono rivisti sui campi di gioco dopo assenze più o meno lunghe e forzate, mentre Zambujal e Solioupolus sono rimasti in tribuna; assente anche l'infortunato Ledoux ben sostituito da Dorner. La squadra si presenta quindi al suo meglio in vista del finale di stagione dove proverà a far dimenticare le pessime prove fornite nella prima metà.
Il prossimo impegno contro Wadadu potrebbe consentire ai nostri eroi di agganciare il treno del terzo posto, ma per il momento è veramente troppo presto anche solo per pensarci, "un passo alla volta" proclama Medina ai suoi giocatori.
Seaworth segnala inoltre che da ieri è attiva la squadra giovanile granata che speriamo possa dare al nostro manager e a tutti i tifosi tante soddisfazioni.
Per gli amanti delle statistiche il portiere Pio Devecchi ha raggiunto Tomas Gaetti e Mariano Balzamo a quota 43 presenze in maglia granata, quarto posto assoluto.
Un saluto a tutti i tifosi.
Un commento ?
La vittoria che non ti aspetti 21-04-2012 18:05:09 
Con un risultato in fondo a sorpresa AC Reggiane batte nettamente un buon Handersen 4-2 e chiude definitivamente il discorso salvezza e piazzandosi al quarto posto può permettersi di dare un'occhiatina alle zone nobili della classifica. Una formazione rimaneggiata quella odierna, ma non di meno combattiva, tanto da far sua l'importante sfida. Lauriano Zambujal segna una doppietta, alla quale si affiancano le reti di Dorner e Cacciatore e Balzamo, scelto al posto di Zapponi, si rivela per l'ennesima volta una garanzia. I granata ora sono a soli 3 punti da Handersen e a +2 da Wadadu a 5 giornate dal termine. Forse non è il caso di essere ambiziosi visto il girone d'andata, ma per il momento non costa nulla e quindi tanto vale provare a piazzare qualche altro colpo vincente e vedere cosa succede di qui alla fine della stagione. Per Medina finalmente un giusto elogio da parte di Seaworth che vuole sottolineare la prova di carattere dei suoi ragazzi. Sabato prossimo contro il fanalino di coda Xxx tuning club potrebbe essere l'occasione giusta per vedere di che pasta è fatta questa squadra e se potremo piazzarci stabilmente nella metà alta della classifica. Chi vivrà, vedrà.
Un commento ?
Vittoria e mercato, tutto ok 15-04-2012 10:11:27 
Finalmente un poco di tranquillità per la nostra compagine preferita. La vittoria contro i neoarrivati di Fenice7 è stata agile e mai in discussione e il 2-7 è stato frutto di un'intesa finalmente funzionante fra i vari reparti, non a caso tutti a segno con Cacciatore, Petrillo, Zambujal, Wakatsuki, Zapponi e Strolin, e dopo lunghi e stressanti infortuni sono ritornati nell'agone Zapponi e Libri. La classifica ora sorride un pochino con 9 punti di vantaggio sulla zona retrocessione e Fenice7 che è stata scavalcata. Le prossime sfide contro Handersen e XXX Tuning club stabiliranno se queste due vittorie consecutive sono state un fuoco di paglia o vera gloria...
Proprio sabato sono poi stati ceduti al termine dell'incontro i centrocampisti Cevat Yaldizli e Lorenz Strolin il cui sacrificio ha permesso di ripianare parzialmente le casse sociali, svuotate dall'acquisto del samurai Wakatsuki. L'atleta turco non ha convinto ne l'allenatore ne il manager e il suo sacrificio è apparso inevitabile, mentre lo svizzero, autore di pregevoli prestazioni anche in questa stagione, è stato scelto per fare posto ai nuovi giovani arrivati come Nappi, Dorner e Gamradt che avranno così le loro chances fino al termine della stagione per guadagnarsi la riconferma.
Al momento non sono escluse ulteriori mosse di mercato, ma ne sapremo di più nei prossimi giorni.
Un saluto a tutti i tifosi!
Un commento ?
 
Pages : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60